Buongiorno a tutti,

vi espongo il mio problema: per lavoro devo installare ubuntu (16.04 LTS, scaricata dal sito ufficiale, MD5SUM controllato) su un PC asus (SSD +HDD)con installato windows 8.1. Su questo pc non c'è la possibilità immediata di disabilitare il secureboot cliccandoci semplicemente sopra. Da una ricerca su internet ho visto che si deve settare una password nella tab security e poi disabilitare, ma siccome non l'ho mai fatto e non conosco le conseguenze ho preferito evitare. Ho letto inoltre che le ultime distribuzioni di linux in teoria funzionano anche con il secureboot abilitato, così ho provato semplicemente a installare linux in dual boot con windows. L'installazione apparentemente è andata a buon fine, ma quando ho riavviato il pc non è apparsa la schermata che mi permette di scegliere tra windows e ubuntu ma direttamente la schermata di ubuntu (schermo color vinaccia con scritta ubuntu e pallini intermittenti sotto) che però non partiva. Così ho spento il pc e ho riavviato nuovamente. A questo punto è apparso schermo nero con scritta "Minimal BASH like line editing is supported. For the first word, TAB lists possible command completions. anywhere else TAB lists possible device or file completions" così ho provato a usare "boot-repair" (ho provato varie volte abilitando l'opzione disattiva secureboot) ma non ha funzionato e in ogni caso alla fine mi diceva ricordati di disabilitare secureboot. Riavviando il pc parte direttamente windows e anche provando a far partire ubuntu selezionandolo direttamente dalla schermata iniziale UEFI, non si avvia. Ora vorrei provare a reinstallare ubuntu scegliendo l'opzione di installaziano che permette di installarlo sovrascrivendo i precedenti OS (vecchio ubuntu e windows 8.1) ma non so se anche in questo caso si debba per forza disatttivare secureboot oppure no, non vorrei ritrovarmi senza windows e senza ubuntu contemporaneamente. In rete ho trovato post che parlano di secureboot solo in riferimento a installazioni in dual boot, ma nessuno dice esplicitamente cosa si debba fare se sivuole resettare tutto. Scusate il messaggio lungo grazie in anticipo.

chiesto 08 Mag, 11:25

Patrizia's gravatar image

Patrizia
201

Premesso che non sono un tecnico, ti consiglio amichevolmente prima di chiarirti le idee su ciò che vuoi fare: Tenere solo Ubuntu ed eliminare Windows? Dual boot? Fatto questo, che io sappia, sicuramente bisogna disattivare il secure boot UEFI e adottare tutti gli accorgimenti che puoi benissimo trovare in tante guide sul web con una semplice ricerca

(08 Mag, 17:35) crisfran1 crisfran1's gravatar image

Ciao scusate ho scritto il messaggio di getto e può apparire confuso. Comunque grazie per aver risposto cercherò meglio sul web una guida che mi possa aiutare.

(08 Mag, 18:00) Patrizia Patrizia's gravatar image

Ciao @Patrizia, hai già consultato la guida di wiki? Questa: http://wiki.ubuntu-it.org/Installazione/InstallareUbuntu Ti da tutte le informazioni.

(14 Mag, 18:51) Shido Shido's gravatar image

Ciao, anche io ho un portatile dove il secureboot deve essere levato via password, non ti proccupare per la password perchè quando metterai una password qualsiasi tu la protrai levare in un secondo momento levando così il secureboot. Per l'installazione pulita, non avendo più windows 8.1 non c'è bisogno della disattivazione del secureboot su Ubuntu, invece su ArchLinux e mi sembra anche su Debian devi levarla. Quindi con un'installazione pulita di ubuntu dualboot senza UEFI con il secureboot deve riuscire.

coll. permanente

ha risposto 15 Mag, 11:24

xricky2001x's gravatar image

xricky2001x
44

Grazie, per la risposta. Oggi ho provato semplicemente a cambiare: "US type" da Windows a other OS e in effetti al momento dell'installazione Ubuntu non rilevava più secureboot abilitato. Il problema adesso è un'altro. Al momento di installare, avendo ancora windows sopra, ho scelto "erase disk and install Ubuntu". Il sistema ha individuato correttamente la scheda ssd come quella su cui installare ubuntu, ma quando ho detto procedi, ha segnalato un errore sulla scheda e non ho potuto fare niente. a quel punto ho spento e riacceso ma il sistema non vede più la scheda SSD ma solo l'HHD. Aprirò un'altra domanda per questo..... grazie per i consigli.

coll. permanente

ha risposto 15 Mag, 12:09

Patrizia's gravatar image

Patrizia
201

Prova a formattare i dischi da gparted live (http://gparted.org/livecd.php) e metti come filesystem ext4 in entrambi dischi.. Poi sull'installer di Ubuntu e in altri ad esempio Fedora puoi decidere come partizionare i dischi.. Io come configurazione ho: l'HDD come punto di mount /home, invece l'SSD come punto di mount / e /boot come avvio l'SSD.. Prova a fare così

(16 Mag, 11:48) xricky2001x xricky2001x's gravatar image

Ciao e grazie, il punto e' che la scheda ssd non risulta presente...non la vedo ne dal bios ne da gparted...quindi non ho niente da formattare...ho aperto un'altra domanda per questo problema.

(16 Mag, 12:04) Patrizia Patrizia's gravatar image
La tua risposta
abilita/disabilita anteprima

Segui questa domanda

Via email:

Una volta eseguito l'accesso potrai iscriverti a tutti gli aggiornamenti qui

Via RSS:

Risposte

Risposte e commenti

Basi di markdown

  • *corsivo* o __corsivo__
  • **grassetto** o __grassetto__
  • collegamento:[testo](http://url.com/ "titolo")
  • immagine?![alt testo](/path/img.jpg "titolo")
  • elenco numerato: 1. Foo 2. Bar
  • per aggiungere un'interruzione di riga, aggiungi due spazi a fine riga e premi «Invio»
  • è supportato anche semplice HTML

Tag:

×8

domanda posta: 08 Mag, 11:25

domanda visualizzata: 88 volte

ultimo aggiornamento: 16 Mag, 12:04

Chiedi è un servizio di supporto gestito da Ubuntu-it. Contattaci!

powered by OSQAPostgreSQL database
Ubuntu e Canonical sono marchi registrati da Canonical Ltd.