Buonasera.
Ho intenzione di installare Linux sul PC e un amico che usa OpenSuse mi ha consigliato di installare Kubuntu, per l'interfaccia e la semplicità.
Avendo capito più o meno la differenza tra Ubuntu, OpenSuse, ecc., vorrei capire la differenza tra Ubuntu, Kubuntu e compagnia bella.
Inoltre ho qualche domanda da fare:

  • ho provato a far partire in live e scaricare GParted (dopo che avrò formattato il PC devo fare le partizioni), ma il market si blocca e si chiude. È normale o ci sono problemi di compatibilità? Ho un notebook HP 630;
  • poi per quanto riguarda il partizionamento, facendolo con Windows 8.1 devo creare le stesse partizioni (ma va), quindi una partizione con Windows, un'area di swap da 2GB (pari alla mia RAM?) con file system linux-swap, una partizione dedicata al SO con file system ext4, esatto?
  • altra domanda, quanto spazio dedicare a Ubuntu, considerando che vorrei utilizzare prevalentemente questo al posto di Windows 8.1? Relativamente poco, tipo 50GB, o di più, tipo 100/100GB?


Grazie.

chiesto 11 Dic '13, 15:43

Black_Ice's gravatar image

Black_Ice
25338

modificato 11 Dic '13, 16:50

enzotib's gravatar image

enzotib ♦♦
14.0k112186

La differenza tra Kubuntu, Ubuntu, Xubuntu, (*ubuntu in generale) sta nell'interfaccia grafica.

Puoi farti un giro sui vari siti dedicati per vedere cosa ti piace di più :) Comunque

  1. Cos'è il market?
  2. Sbagliato, Windows non gestisce le partizioni diverse da NTFS e FAT. Quindi da Windows devi "solo" liberare spazio e poi tutto il resto lo crei con Linux.
  3. Dipende dall'uso che vuoi farne. Io ti consiglio di non stare sotto i 50 GB, di mettere la /home separata e poi eventualmente più in là lo reinstalli nel giro di mezz'ora senza perdere nulla (perché hai la /home separata).
(12 Dic '13, 01:24) dadexix86 ♦♦ dadexix86's gravatar image
  1. il "market" è il posto da dove prendo i programmi, non ricordo bene come si chiamino..
  2. quindi formatto, faccio le due partizioni (quella di windows e quella libera) e poi installo direttamente ubuntu?
  3. vorrei usarla come giornaliera, al posto di windows, ma che vorrei tenere per sicurezza. non ho comunque ben capito tutto il fatto del partizionamento :P cioè: devo fare la parte principale per windows, e poi come creo le altre? quando installo o da gparted? dimensioni (essendo che vorrei comunque star tranquillo, almeno qua)? quindi dove devo installare ubuntu? in home?
(12 Dic '13, 01:37) Black_Ice Black_Ice's gravatar image
  1. Il software center? :)
  2. No, no, da Windows semplicemente riduci la sua, non devi formattare tutto il disco :)
  3. Gparted non installa, è solo un gestore delle partizioni :) per sapere con esattezza cosa devi fare, dai un'occhiata alla pagina wiki relativa all'installazione :)
(12 Dic '13, 10:46) dadexix86 ♦♦ dadexix86's gravatar image
  1. esatto ^^
  2. la formattazione mi serve comunque per liberare spazio sul picco hdd che ho montato nel notebook
  3. leggevo, se non erro, che si sarebbe dovuto scaricare.
(12 Dic '13, 10:51) Black_Ice Black_Ice's gravatar image
  1. Ok
  2. Perfetto, allora comunque prima installa Win ;)
  3. No, no, nella live è già presente :)
(12 Dic '13, 10:56) dadexix86 ♦♦ dadexix86's gravatar image
  1. grazie ;) 3.strano..se lo cerco, o comunque vado nel software center, non lo trovo..ho solo la possibilità di installarlo
(12 Dic '13, 10:57) Black_Ice Black_Ice's gravatar image

Ah aspetta, ho capito! :)

Se sei su Kubuntu non devi usare Gparted, ma il Gestore delle Partizioni KDE :)

Su KDE le applicazioni sono diverse rispetto a Ubuntu :)

(12 Dic '13, 10:58) dadexix86 ♦♦ dadexix86's gravatar image

c'era la fregatura :P in che senso sono diverse? (non conosco quelle di ubuntu..è almeno per capire dove andrò a mettere le mani..)

(12 Dic '13, 11:00) Black_Ice Black_Ice's gravatar image

Nel senso che sono applicazioni per KDE e non per Unity o Gnome :)

Se vieni da Windows non sei abituato ad avere molte alternative. Linux invece è il paradiso delle alternative, ci sono applicazioni per tutti i gusti. Compreso l'ambiente grafico (Desktop Environment).

Diversi Desktop Environment sono, ad esempio, Gnome, Xfce, KDE, Unity, LXDE ... e la lista continua ancora per molto...

Ognuno di questi ha delle applicazioni specifiche, che a volte vanno in conflitto con altri Desktop Environment.

(12 Dic '13, 11:08) dadexix86 ♦♦ dadexix86's gravatar image

quindi in teoria potrei avere il kde ma non poter installare un programma specifico (che trovo comunque sul software centre?) per problemi di interfaccia grafica? o ci sono diverse versioni, almeno per la maggior parte di questi?

(12 Dic '13, 11:10) Black_Ice Black_Ice's gravatar image

Beh, KDE partition manager è identico a Gparted, ma è per KDE anziché per Gnome :)

Quindi in generale ci sono diverse versioni dello stesso programma. Tieni conto che installare un programma per Gnome su KDE (e viceversa) si porta dietro molte dipendenze che possono "rompere" il sistema. Quindi in generale devi fare attenzione a cosa installi ;)

Linux ha grandi potenzialità, ma un utente distratto può fare anche grandi danni alla sua macchina.

In generale non installare "cose a caso", ma informati prima su ciò che vuoi usare, se ti può dar problemi, ecc.

(12 Dic '13, 11:15) dadexix86 ♦♦ dadexix86's gravatar image

buono a sapersi ;) nella descrizione del programma viene descritta anche la compatibilità? o devo andare a cercare altrove?

(12 Dic '13, 11:17) Black_Ice Black_Ice's gravatar image

Non uso il software center, installo sempre da terminale, quindi non te lo so dire :(

(12 Dic '13, 11:23) dadexix86 ♦♦ dadexix86's gravatar image

cioè a te interessa un programma per un determinato sistema, lo cerchi su internet e prendi i "codici" (o come si chiamano)?

(12 Dic '13, 11:25) Black_Ice Black_Ice's gravatar image

No, no, non lo cerco su internet :)

A me interessa un determinato programma, apro il terminale e do

sudo apt-get install nome_pacchetto

(in genere utilizzando l'autocompletamento si trova quello che cerchi), lui mi fa vedere le dipendenze che installerebbe, decido se sì o no, e lo installo :)

(12 Dic '13, 11:28) dadexix86 ♦♦ dadexix86's gravatar image

più avanti mi informerò meglio ^^ per adesso meglio iniziare dalle basi :P

(12 Dic '13, 11:30) Black_Ice Black_Ice's gravatar image

Se installi da Muon (il gestore paccetti di Kubuntu) comunque, più o meno, dovresti andare sul sicuro :)

(12 Dic '13, 11:33) dadexix86 ♦♦ dadexix86's gravatar image

Se formatti tutto perdi anche tutto. Se può esserti utile le istruzioni per installare Ubuntu sono qui: http://wiki.ubuntu-it.org/Installazione

coll. permanente

ha risposto 12 Dic '13, 09:28

enzoge's gravatar image

enzoge
4.7k253987

lo so, mi serve per fare pulizia di tutti i file inutili presenti sul pc..

(12 Dic '13, 09:56) Black_Ice Black_Ice's gravatar image

@Black_Ice, quindi quando dici "formatto tutto", intendi dire che vuoi reinstallare anche Windows 8?

(12 Dic '13, 10:09) enzoge enzoge's gravatar image

se è proprio necessario reinstallare anche windows, va bene

(12 Dic '13, 10:17) Black_Ice Black_Ice's gravatar image

@Black_Ice, non serve ne formattare tutto, ne reinstallare Windows. Puoi ridurre la partizione Windows senza cancellarla, magari facendo prima un defrag per ricompattare i files sparsi per l'hard-disk. Su un'altra risposta di chiedi ho trovato questo link, https://www.youtube.com/watch?v=wNCSbTyUzoM, conduce ad un filmato, che anche se in Inglese fa intuire molto bene come fare l'installazione. Se poi hai problemi con UEFI, leggi qui: http://wiki.ubuntu-it.org/Installazione/UEFI

(12 Dic '13, 10:35) enzoge enzoge's gravatar image

per l'UEFI non dovrei aver problemi (nel senso che non spunta nel tool di windows, come in immagine). vorrei formattare per togliere tutti i file inutili (applicazioni, log, ecc ecc) che ho..di quei già pochi 320gb che il mio notebook ha, me ne rimangono si e no 50gb..nel resto dello spazio non ho la minima idea di cosa ci sia e dove andarlo a trovare. per il video grazie mille, molto più semplice delle guide. ma la partizione "/home" è necessaria farla o, come in questo caso, faccio solo la "/"?

(12 Dic '13, 10:49) Black_Ice Black_Ice's gravatar image

Io ti consiglio la /home separata ;)

(12 Dic '13, 10:56) dadexix86 ♦♦ dadexix86's gravatar image

@Black_Ice, tieni presente che ora potresti cancellare da Windows tutti i tuoi files dati per fare spazio e che comunque da Ubuntu dovresti poter vedere la partizione Windows e poterla usare per come archivio files al pari di qualsiasi altra cartella o dispositivo USB. Pertanto se fai un po di spazio e come suggerito da @dadexix86 fai la /home separata, potresti evitare di formattare Windows.

(12 Dic '13, 11:19) enzoge enzoge's gravatar image

i dati importanti ho già provveduto a spostarli in un hdd esterno, il resto sono cose facilmente reperibili online. ma questa /home a cosa serve quindi? una sorta di partizione comune?

(12 Dic '13, 11:23) Black_Ice Black_Ice's gravatar image
1

Qua un esempio di partizionamento con /home separata.

Nella cartella home del tuo utente ci sono varie cose.

  1. tutti i file personali dell'utente
  2. tutte le configurazioni dei programmi specifiche per l'utente
  3. tutti i dati di cronologia/cache/password
  4. altro...

Questo vuol dire che se reinstalli perché hai fatto casino o vuoi passare alla versione successiva della distribuzione, con la /home separata manterrai tutte le tue configurazioni, file, ecc direttamente sul disco.

(12 Dic '13, 11:32) dadexix86 ♦♦ dadexix86's gravatar image

e in termini di spazio? quanto devo dare più o meno alle 3 partizioni, su un totale di 100gb, per esempio?

(12 Dic '13, 11:35) Black_Ice Black_Ice's gravatar image

non mi sembra nulla di complicatissimo, potrei anche farlo alla prima installazione

(12 Dic '13, 11:41) Black_Ice Black_Ice's gravatar image

@Black_Ice, il mio parere è che al''inizio puoi darne anche poco, 100GB vanno sicuramente bene, se poi come spero passerai definitivamente a Ubuntu, avrai anche l'esperienza per strutturarti meglio. Però tieni presente che questo è il parere di uno che Windows è già un po di tempo che lo ha "bandito" dai suoi pc.

(12 Dic '13, 11:51) enzoge enzoge's gravatar image

windows credo che continuerò ad usarlo quantomento per un disocrso di compatibilità verso altri..quasi sicuramente userò ubuntu a livello giornaliero (e chissà che non soppianti pure android..). vedremo, magari con il famoso wine riesco a far tutto senza windows ;)

(12 Dic '13, 11:55) Black_Ice Black_Ice's gravatar image

@Black_Ice, le risposte si sino accavallate, mentre rispondevo tu ha scritto. Infatti non è complicato anche perché @dadexix86 ti ha dato ottime spiegazioni. Allora???? Forza, installa!!!!!

(12 Dic '13, 11:57) enzoge enzoge's gravatar image

aspetta aspetta ^^ sto facendo partire l'installazione di windows per la formattazione, dato che win 8 non mi permette di farlo in maniera diretta...penso che per oggi pomeriggio dovrei aver fatto ;)

(12 Dic '13, 12:00) Black_Ice Black_Ice's gravatar image

@Black_Ice, poi lo scoprirai da solo. Con Linux e Ubuntu non avrai certo problemi di compatibilità.

(12 Dic '13, 12:05) enzoge enzoge's gravatar image

meglio così ;)

(12 Dic '13, 12:09) Black_Ice Black_Ice's gravatar image
La tua risposta
abilita/disabilita anteprima

Segui questa domanda

Via email:

Una volta eseguito l'accesso potrai iscriverti a tutti gli aggiornamenti qui

Via RSS:

Risposte

Risposte e commenti

Basi di markdown

  • *corsivo* o __corsivo__
  • **grassetto** o __grassetto__
  • collegamento:[testo](http://url.com/ "titolo")
  • immagine?![alt testo](/path/img.jpg "titolo")
  • elenco numerato: 1. Foo 2. Bar
  • per aggiungere un'interruzione di riga, aggiungi due spazi a fine riga e premi «Invio»
  • è supportato anche semplice HTML

Tag:

×270
×157
×85

domanda posta: 11 Dic '13, 15:43

domanda visualizzata: 2,903 volte

ultimo aggiornamento: 12 Dic '13, 12:09

Chiedi è un servizio di supporto gestito da Ubuntu-it. Contattaci!

powered by OSQAPostgreSQL database
Ubuntu e Canonical sono marchi registrati da Canonical Ltd.