Ciao a tutti. Dopo aver installato la versione 13.04 di ubuntu ho riscontrato il problema che non riesco più ad ascoltare i file midi (con estensione .mid) con il riproduttore audio di default. Questo problema non ce l'avevo con le versioni 12.04 e 12.10 di ubuntu: in maniera del tutto automatica era il riproduttore audio di default che provvedeva a cercare, scaricare e installare il codec audio necessario alla riproduzione del file midi. A nulla son valsi i vari tentativi di installare gli svariati codec presenti nei repository. Ho deciso quindi, e mio malgrado, di rimuovere la 13.04 e reinstallare la 12.04 (perchè almeno questa versione è ancora supportata con gli aggiornamenti). Qualcuno saprebbe dirmi se questo problema, nel frattempo, è stato risolto oppure se c'è un modo per risolverlo e che attualmente ignoro? Grazie per l'attenzione. Ciao.

chiesto 08 Lug '13, 21:39

leej's gravatar image

leej
20112


Ciao, sinceramente non ho problemi con i midi e (k)ubuntu 13.04 ma potresti provare installando qsynth, un interfaccia grafica a fluidsynth. Devi sapere che i midi non hanno bisogno di un particolare codec per funzionare (anzi, il protocollo è estremamente semplice e si può trovare nei dettagli su molti siti). Il "problema" del midi è che di per se non memorizza il suono, ma solo l'informazione su quale nota va suonata in un determinato momento. Il suono è memorizzato in un file a parte chiamato soundfont.

Per semplificare, puoi immaginare questi file come i font per il testo. La stessa lettera con un font diverso risulterà diversamente. Nei midi la stessa nota con due sountfont differenti suonerà diversamente.

Il processo di sintesi del suono a partire da un file midi e un soundfont viene fatto da un sintetizzatore. Esistono in commercio sintetizzatori hardware, utilizzati da chi vuole il massimo della qualità, anche se ultimamente sono caduti in disuso vista la potenza e la versatilità dei computer.

Fluidsynth è appunto un sintetizzatore software, un programma capace di sintetizzare il suono del tuo midi. Per utilizzarlo occorre Qsynth, l'interfaccia grafica, e un soundfont. Per procurarti un soundfont puoi cercare su google "SF2 soundfont" e scaricarne uno General Midi (GM) ovvero uno che sia conforme allo standard midi in uso sulla maggior parte degli strumenti. In alternativa potresti trovare tale file fra i driver per windows della tua scheda audio (non ci conterei troppo, ma io ho una SoundBlaster Audigy2 e nel cd di installazione si trova un file SF2 valido)

Tieni conto che esistono molti soundfont e ognuno ha una qualità differente. Trovare quello che fa risaltare meglio i nostri brani non è sempre facile, soprattutto se sei un musicista :) Comunque con un po di ricerca troverai il suono che più ti piace, puoi averne anche più di uno e cambiarlo in funzione del brano ;)

coll. permanente

ha risposto 08 Lug '13, 22:37

Marco's gravatar image

Marco
1.5k4930

modificato 08 Lug '13, 22:37

Dimenticavo un trucco che usavo anni fa. Se trascini un midi su una tab di firefox quest'ultimo lo riprodurrà con un sintetizzatore interno. Non è il massimo della qualità ma per una riproduzione veloce basta e avanza ;)

(08 Lug '13, 22:39) Marco Marco's gravatar image

Grazie Marco, sei stato gentilissimo. Tuttavia non riesco a spiegarmi come mai prima, con le versioni precedenti di Ubuntu, non c'era biosogno di installare alcun sw accessorio per ascoltare un file midi (si apriva automaticamente il player di ubuntu e, molto semplicemente, ascoltavo il suono riprodotto). Con la 13.04, invece, non sono più riuscito ad ascoltare un file midi: il player di ubuntu, aprendosi, cercava di scaricare qualcosa (immagino un codec) ma, non trovandolo, dava un errore sul formato del file. Tutto qui ;-)

(09 Lug '13, 09:44) leej leej's gravatar image

Sapresti dirmi che errore era?

(09 Lug '13, 09:58) Marco Marco's gravatar image

Purtroppo no. E' trascorso un pò di tempo da quando ho rimosso la 13.04. Però mi ricordo molto bene che il player di ubuntu tentava di scaricare qualche codec o plugin ma, non riuscendoci (o non trovandolo? Forse questo codec/plugin che prima andava bene per U12.04 e U12.10 ora non va più bene?), dava l'errore.

(09 Lug '13, 11:57) leej leej's gravatar image

Io uso kubuntu che ha programmi di base differenti perciò le cose potrebbero essere differenti. Ho preso una macchina virtuale che avevo e ho provato ad eseguire un midi sia con il player di default di kubuntu, dragon player, che con totem (che se non erro è quello di ubuntu). Entrambi mi dicono di scaricare dei file per poter riprodurre il midi, la differenza è che dragon player scarica senza problemi i file e riproduce il midi, totem mi dice "Nessuna estensione trovata" e non riproduce neanche dopo che ho installato i file per l'altro programma. Penso che il problema sia nel player totem.

(09 Lug '13, 12:18) Marco Marco's gravatar image

Scusate, ma qualcuno degli utenti esperti di questo forum saprebbe dirmi se questo problema, nel frattempo, è stato risolto o se c'è un modo per risolverlo? O per lo meno se è stato posto all'attenzione degli sviluppatori? Grazie.

coll. permanente

ha risposto 12 Lug '13, 13:40

leej's gravatar image

leej
20112

La tua risposta
abilita/disabilita anteprima

Segui questa domanda

Via email:

Una volta eseguito l'accesso potrai iscriverti a tutti gli aggiornamenti qui

Via RSS:

Risposte

Risposte e commenti

Basi di markdown

  • *corsivo* o __corsivo__
  • **grassetto** o __grassetto__
  • collegamento:[testo](http://url.com/ "titolo")
  • immagine?![alt testo](/path/img.jpg "titolo")
  • elenco numerato: 1. Foo 2. Bar
  • per aggiungere un'interruzione di riga, aggiungi due spazi a fine riga e premi «Invio»
  • è supportato anche semplice HTML

Tag:

×188
×5

domanda posta: 08 Lug '13, 21:39

domanda visualizzata: 2,313 volte

ultimo aggiornamento: 12 Lug '13, 13:40

Chiedi è un servizio di supporto gestito da Ubuntu-it. Contattaci!

powered by OSQAPostgreSQL database
Ubuntu e Canonical sono marchi registrati da Canonical Ltd.