0
1

Salve!
La scorsa settimana ho scaricato Ubuntu 13.10 e l'ho installato "di fianco" a Windows 7, dandogli circa 120GB di spazio. Oggi, essendo molto soddisfatto di Ubuntu, ho deciso di eliminarlo tramite Windows per poi successivamente reinstallarlo e dargli quanta più memoria possibile (sempre però avendo anche Windows 7). Cancellate le partizioni da Windows e ridatele a Windows in modo che quest'ultimo avesse tutta la memoria possibile, ho riavviato il PC. Al riavvio mi usciva un errore:

error: no such partition
grub rescue>

Non sapendo che fare, ho avuto la brillante idea di inserire i CD di ripristino del PC, facendo un ripristino totale del PC (i dati li avevo già salvati).
Finito il ripristino, mi dava sempre lo stesso errore.
Allora ho provato con Rescatux, ma non sono riuscito a capire molto.
Quindi ho deciso di inserire il CD live di Ubuntu e, una volta aperto GParted, ho eliminato tutte le partizioni del disco, lasciandone un vuota totale non allocata.
Spento il PC, lo riaccendo e provo a fare un ripristino (ancora), ma mi dice che non esiste nessun file (ma dai?!) o robe del genere, non ricordo bene.
Fatto sta che ho deciso di installare di nuovo Ubuntu. Installato Ubuntu, vedo che esso ha solo una piccola parte della memoria come descritto qui di seguito:
file:///home/lorenzo/Immagini/-dev-sda%20-%20GParted_001.png

Ora come posso fare per togliere Ubuntu e reinstallare Windows?
Spero che possiate aiutarmi. Grazie! :)

chiesto 05 Gen '14, 20:54

BlackBeast's gravatar image

BlackBeast
10111

modificato 05 Gen '14, 21:44

enzotib's gravatar image

enzotib ♦♦
14.0k112186

Ehm... Io ora sto usando Ubuntu. Ma la cosa è che guardando su GParted mi dice che la partizione su cui c'è Linux occupa 3.87Gib, mentre c'è una partizione che non so cosa sia (/dev/sda1 ext4) che ha dimensione di 294GB. Ora, ieri da Ubuntu ho sxaricato un file di 3 GiB di spazio, e oggi guardando su GParted trovo che quei 3GiB sono stati tolti a /dev/sda1. Da quanto mi è stato detto da uno che di pc ne capisce, prima di portarlo a vedere in assistenza proverei a formattare il pc e installare Ubuntu, non avendo il CD di Windows, visto che ho un portatile. Secondo voi cosa dovrei fare?

(06 Gen '14, 11:59) BlackBeast BlackBeast's gravatar image

@BlackBeast: Le risposte non servono per chiedere chiarimenti o comunicare i risultati di qualcosa, ma tutto questo può essere scritto tramite i commenti.
Non sapendo con chi stessi parlando, ho convertito in commento alla domanda.

(06 Gen '14, 12:11) enzotib ♦♦ enzotib's gravatar image

@BlackBeast: se leggi la risposta che ti ho dato qui, attualmente in fondo alla pagina, vedrai che oltre ad averti spiegato il perché di quanto è successo e ad aver cercato di spiegare quali sono alcune cose da fare in casi come il tuo, ti ho suggerito proprio di installare solo Ubuntu, che non ha nulla da invidiare ad altri sistemi operativi, anzi.

(06 Gen '14, 14:28) enzoge enzoge's gravatar image

In Linux esiste il comando "fdisk" che come quello di Windows serve per gestire le partizioni. Si usa da una finestra di terminale con i permessi di amministrazione:

sudo fdisk /dev/nome_supporto

dove nome_supporto va sostituito con il nome del disco, es. sda, sbb o altro.

All'avvio del programma, premendo la lettera "m" appare un menu nel quale sono indicate tutte le possibilità, dall'elencazione delle partizioni, alla loro cancellazione. Al termine premendo in sequenza i tasti "w" e "q" si chiude il programma salvando le modifiche, il cui effetto completo si vedrà al riavvio del sistema.

Eliminando le partizioni Linux, alla partenza Grub non sa cosa fare e segnala errore. Sul sito ufficiale, sia nei manuali contenuti nel wiki, sia nel forum che qui, si può sicuramente trovare la soluzione; cosa che, non lo dico per "girare il coltello nella ferita" andrebbe fatta prima di compiere qualsiasi altra azione della quale non si conosce il risultato.

Nel caso in questione, probabilmente BlackBeast avrebbe potuto riavviare il PC da Windows così:

  1. boot di Windows con supporto esterno;
  2. avvio del programma fdisk di Windows;
  3. digitazione del comando "fdisk /mbr". Comando che ripristina il master boot record e, salvo altri intoppi, il PC riparte con Windows.

Ore la prima cosa da fare sarebbe quella di reinstallare Windows, però ho paura che ci sarà da lavorare parecchio perché con tutta probabilità BlackBeast ha cancellato anche la partizione che serve al sistema per ripristinare Windows dai DVD di salvataggio; non usando abitualmente Windows, non posso esserne sicuro al 100%, ma temo sia così. Probabilmente bisognerà reinstallare Windows da un DVD originale e poi recuperare tutti i drivers.

Se le cose fossero come descritto sopra e se BlackBeast non deve usare programmi che si trovano solo per Windows, potrebbe installare da subito solo Ubuntu, che oltre ad essere più veloce anche nell'installazione, in quanto a software non ha nulla da invidiare a Windows, anzi.

coll. permanente

ha risposto 06 Gen '14, 08:33

enzoge's gravatar image

enzoge
4.6k223987

modificato 07 Gen '14, 17:45

-1

Dalle mie esperienze, in questi casi bisogna ripristinare con il CD di installazione di Windows, non un cd di ripristino che hai creato tu.

Ti spiego invece cosa ha fatto tu. Installando Ubuntu viene installato il Grub che in poche parole è la prima schermata dove vai a scegliere il sistema operativo da avviare. CANCELLANDO le partizioni, hai solo rimosso dall'hard disk le partizioni per Ubuntu lasciando invece il grub. Come già detto quindi ripristina con un CD di Windows 7 e dopo installa nuovamente Ubuntu. Durante l'installazione ti consiglio di creare una partizione per i dati (spazio permettendo) e TRE per Ubuntu che consistono in '/' che è l'avvio di Ubuntu, '/home' dove vengono salvati i dati durante l'utilizzo e 'swap' per incrementare le prestazioni soprattutto se hai poca ram.

Infine, per partizionare un disco, non c'è bisogno di cancellare tutto o reinstallare da capo, ma puoi usare Gparted su Ubuntu e derivate e Partition Magic su Windows.

Non ho capito bene la parte dove hai poca memoria, magari posta una foto. Ma l'unica soluzione alla tua domanda finale è sempre quella di usare un CD Windows

Spero di esserti stato d'aiuto, ciao.

coll. permanente

ha risposto 05 Gen '14, 23:21

shinoda's gravatar image

shinoda
151

modificato 06 Gen '14, 21:39

rpadovani's gravatar image

rpadovani ♦♦
3.1k51351

2

@shinoda, dalla domanda non mi sembra che @BlackBeast abbia bisogno di sapere come installare Ubuntu accanto a Windows, cosa che ha già fatto... Quel link ad un sito commerciale o pseudo tale, mi sembra un po tirato per i capelli. Non trovo corretto che la frequentazione che ha ciò che qui si fa gratis, qualcuno la sfrutti per vendere pubblicità.

Comunque è sempre meglio seguire le guide ufficiali: http://wiki.ubuntu-it.org/Installazione

(06 Gen '14, 08:39) enzoge enzoge's gravatar image
1

@shinoda: ho già eliminato un'altra tua domanda che conteneva link al tuo sito, non accettiamo che un canale della comunità venga utilizzato per farsi pubblicità, sopratutto aggiungendo collegamenti così forzati come questi.

In generale siti terzi vengono apprezzati solo se sopperiscono a mancanze della documentazione (e comunque sarebbe meglio ampliare quella).

Grazie per la comprensione,
R.

(06 Gen '14, 21:38) rpadovani ♦♦ rpadovani's gravatar image
La tua risposta
abilita/disabilita anteprima

Segui questa domanda

Via email:

Una volta eseguito l'accesso potrai iscriverti a tutti gli aggiornamenti qui

Via RSS:

Risposte

Risposte e commenti

Basi di markdown

  • *corsivo* o __corsivo__
  • **grassetto** o __grassetto__
  • collegamento:[testo](http://url.com/ "titolo")
  • immagine?![alt testo](/path/img.jpg "titolo")
  • elenco numerato: 1. Foo 2. Bar
  • per aggiungere un'interruzione di riga, aggiungi due spazi a fine riga e premi «Invio»
  • è supportato anche semplice HTML

Tag:

×1,664
×776
×209
×153

domanda posta: 05 Gen '14, 20:54

domanda visualizzata: 3,248 volte

ultimo aggiornamento: 07 Gen '14, 17:45

Chiedi è un servizio di supporto gestito da Ubuntu-it. Contattaci!

powered by OSQAPostgreSQL database
Ubuntu e Canonical sono marchi registrati da Canonical Ltd.