Salve,
ho un Asus Zenbook ux31e con SSD da 128 GB e senza lettore CD.
Da tempo avevo installato Ubuntu in parallelo a Windows7 dividendo a metà lo spazio presente e lasciando le 2 partizioni piccole che c'erano, delle quali una dovrebbe essere quella di Recovery di Windows.
L'altro ieri volevo fare in modo di poter accedere da Windows alla partizione di ubuntu in modo da poterla usare per archiviare file, nell'utility di gestione disco di Ubuntu ho selezionato la partizione di Ubuntu e ho provato e cambiarla di formato mettendola in ntfs.
Non avrei dovuto farlo.

Ora all'avvio al posto dell'usuale grub con sfondo viola (dovrebbe essere il grub 2?) esce grub rescue e mi dà error: no such partition.
Penso che la partizione di ubuntu non sia più riconoscibile (ma credo ci sia ancora perché non l'ho cancellata, ho solo cercato di cambiarle formato e non ho visto barre di avanzamento con processi in corso) e quindi il grub non può vedere il suo file di configurazione che è tra i file di sistema di Ubuntu.
Ho creato una chiavetta USB ubuntu con unetbootin per utilizzare da lì grub-repair, dunque scelgo come boot device UEFI:"nome chiavetta" (c'era anche l'opzione chiavetta senza UEFI ma non funziona).
Il boot da chiavetta sembra funzionare, si apre "GNU GRUB version 1,99-21ubuntu3.10" con le opzioni "Try Ubuntu without installing", "Install Ubuntu" e "Check for disc defects" ma nessuna delle tre funziona e portano tutte ad una schermata nera senza possibilità di fare qualcosa.
Oltre alle tre opzioni citate posso però accedere a "Edit the commands before booting" o command-line, da qua posso fare qualcosa?
Oppure mi consigliate di provare a scaricare di nuovo l'iso di Ubuntu e rifare la chiavetta?

A questo punto ho deciso di formattare e ripristinare il pc. Accendendo il PC con F9 premuto si dovrebbe attivare la Windows Recovery che mi permette di ripristinare il computer come nuovo, ma non si apre, sono sicuro di non aver cancellato quella partizione.
Credo che il problema del grub che non funziona sia a monte, per attivare la Windows Recovery dovrei scegliere Windows dal grub e poi premere F9.

Infine aggiungo che al comando ls digitato nella command line fatta partire dal grub della chiavetta ho:

(memdisk) (hd0) (hd0,msdos5) (hd0,msdos1) (hd1) (hd1,msdos1) (hd2) (hd2,msdos3) (hd2,msdos2) (hd2,msdos1).

Ringrazio chiunque abbia la pazienza di leggere. Ogni aiuto sarà molto apprezzato, grazie.
Francesco.

chiesto 21 Gen '14, 11:44

FF-'s gravatar image

FF-
0112

modificato 23 Gen '14, 09:26

pietroalbini's gravatar image

pietroalbini ♦♦
3.1k2947

Immaginavo che non si potesse cambiare file system senza cancellare tutti i dati però ho visto l'opzione per farlo e sono stato tentato! :) la prossima volta sicuramente non lo farò! Detto questo Il mio portatile non ha il lettore cd! e anche sul manuale c'è scritto che c'è questa possibilità di recovery che, penso, sia stata prevista appunto perchè non c'è il lettore cd. E ora non posso accedere ne a ubuntu ne a windows, quindi vorrei capire se c'è un modo per rendere il computer utilizzabile di nuovo (possibilmente senza aprirlo per non invalidare la garanzia) . Ora posso agire solo dal grub rescue e "Edit the commands before booting" o command-line. E non capisco perché la live usb di ubuntu non funziona. grazie.

(21 Gen '14, 14:06) FF- FF-'s gravatar image

Non utilizzare le risposte se non devi rispondere alla tua domanda, ma i commenti :)

Il grub rescue è inutile, cancellando Ubuntu hai cancellato tutto ciò che ci potevi fare.

Dato che non hai la possibilità di ripristinare Windows (se non hai CD/DVD il manuale avrebbe dovuto spiegarti come creare una chiavetta di ripristino), l'unica cosa che puoi fare è reinstallare Ubuntu.

Di preciso quale errore ti dà la chiavetta USB con la live quando provi a farla partire?

(21 Gen '14, 14:15) dadexix86 ♦♦ dadexix86's gravatar image

Si carica la schermata dalla quale posso scegliere le opzioni "Try Ubuntu without installing", "Install Ubuntu" e "Check for disc defects" ma nessuna delle tre funziona e portano tutte ad una schermata nera senza possibilità di fare qualcosa. Da li però sono accessibili anche "Edit the commands before booting" o command-line, da queste ultime due forse si può fare qualcosa?

(21 Gen '14, 14:34) FF- FF-'s gravatar image

Prova a modificare i parametri di avvio mettendo acpi=off e nomodeset

(21 Gen '14, 14:37) dadexix86 ♦♦ dadexix86's gravatar image

Scusate, ho avuto lo stesso problema. Avevo installato partizionando il disco ubuntu e windows 8, ma ho lanciato l'acer recovery sistem per formattare windows (alla versione 7, l'avevo aggiornata in precedenza).

Ora mi appare il grub rescue,e se faccio ls in qualsiasi partizione mi dice error: unknown file system ovunque.

Aiutatemi per favore! Cosa ho sbagliato? Cosa fare? Posso recuperare windows e/o ubuntu?

(07 Set '14, 22:16) Darko Darko's gravatar image

ho provato anche a reinstallare ubuntu da usb, ma mi esce questo messaggio:

Busybox v 1.21.1

con messaggi di errore.

Aiuto.. Per favore..

(07 Set '14, 22:21) Darko Darko's gravatar image

fai una chiavetta con gparted e ricrea le partizioni creando tutto da capo. poi installa prima windows e di seguito ubuntu. (ti avviso che i pc nati con win8 hanno hhd bloccato o non riconoscono piu il dual boot) cosi n on dovrebbe darti nessun tipo di errore. se ti da ancora errore prima di installare ubuntu installa il grub tramite linea di comando Lanciare un CD Live di Ubuntu. Una volta avviato, aprire un terminale e digitare il seguente comando: sudo fdisk -l Prendere nota della partizione sulla quale è installato Ubuntu. Nei prossimi passi verrà assunto come partizione di installazione /dev/sda1.

Attenzione, l'ultimo carattere del suddetto comando è una lettera "elle". Montare la partizione sulla quale risiede il sistema. Da riga di comando digitare: sudo mount /dev/sda1 /mnt Montare il resto dei dispositivi con il comando: sudo mount --bind /dev /mnt/dev sudo mount --bind /proc /mnt/proc sudo mount --bind /sys /mnt/sys Effettuare un chroot sul proprio sistema. Digitare da riga di comando: sudo chroot /mnt

Se non si è sicuri su questo punto, molto probabilmente non si possiede una partizione di /boot separata. Saltare quindi il prossimo passaggio. Se Ubuntu è installato con una partizione di /boot separata (in questo esempio /dev/sda2), sarà necessario montare anch'essa digitando da riga di comando: mount /dev/sda2 /boot Per installare Grub 2 nel MBR, digitare nel terminale il seguente comando: grub-install /dev/sda update-grub2 Se si ricevono errori è possibile riprovare con il comando: grub-install --recheck /dev/sda Uscire dal chroot premendo la combinazione di tasti Ctrl+D o eseguendo il comando: exit Smontare tutti i dispositivi digitando: cd ~ sudo umount /mnt/dev sudo umount /mnt/proc sudo umount /mnt/sys sudo umount /mnt/ Riavviare il sistema e rimuovere il CD Live.

(07 Set '14, 22:47) Nobu Nobu's gravatar image

@Darko, @Nobu: le regole del sito prevedono che le risposte vanno utilizzate per proporre soluzioni, non per accodarsi al problema di un altro.
@Darko: se il tuo problema è simile ma non trovi soluzione, allora apri un'altra domanda.
@Nobu: la tua risposta presumo che fosse per @Darko e non all'utente che ha iniziato il thread, dato che questo ha dichiarato di aver risolto e non ha più bisogno di alcuna risposta.

(07 Set '14, 23:36) enzotib ♦♦ enzotib's gravatar image

Alla fine sono riuscito a risolvere, ringrazio comunque chi mi ha risposto. Saluti

coll. permanente

ha risposto 22 Gen '14, 22:00

FF-'s gravatar image

FF-
0112

1

@FF- potrebbe essere utile a tutti se spiegassi come hai risolto.

(22 Gen '14, 22:39) enzotib ♦♦ enzotib's gravatar image

Ciao, allora... Gran casino che hai combinato! :P

Provo a spiegarti cosa hai fatto. Iniziamo dalle basi, ovvero da cosa è un file system.

Quando tu formatti una partizione in un certo modo (NTFS, ext, FAT) stai creando un file system su di essa, una struttura logica che ti permette di organizzare i file al suo interno, un po' come se fosse una libreria vuota in cui metterai i tuoi libri.
Alcuni file system permettono il passaggio attraverso metodi complicati e pericolosi da uno all'altro, ad esempio si può passare da ext3 a ext4 e viceversa, ma è un procedimento in cui si rischia comunque la perdita di tutti i dati.
In generale però questa cosa non è fattibile, perché il file system decide come sono strutturati i file nel disco.
Quindi per passare da un file system ad un altro viene cancellata la struttura precedente e inserita quella nuova.
È un po' come dare fuoco alla libreria e sostituirla con una nuova, in cui perdi tutti i libri al suo interno a meno di averli spostati da un'altra parte.

Questo è esattamente quello che hai fatto, hai dato fuoco alla libreria ext e l'hai sostituita con quella NTFS :)

Soluzione? Reinstallare Ubuntu.

Venendo alla causa, l'utilizzare il disco di Ubuntu per salvarci sopra la roba da Windows.

Ubuntu (e i sistemi Linux in generale) hanno bisogno di file system seri, sicuri e veloci per funzionare. Ergo, non puoi installarli su NTFS e men che meno su FAT, per tutta una serie di motivazioni che se vuoi ti spiego in dettaglio.

Microsoft però non implementa la lettura e la scrittura su altri file system a parte NTFS e FAT (nonostante i codici siano tutti liberi e accessibili su internet!) e non vuole che tu acceda a file system Linux, non l'ha mai voluto e mai lo vorrà.
Ergo non puoi fare quello che hai intenzione di fare.
Ci sono alcuni driver per Windows che permettono la lettura di ext3 e ext4, ma la scrittura è altamente instabile.

In genere quando si ha bisogno di compatibilità con Windows si crea una nuova partizione NTFS da usare come "bacino di comunicazione" tra i due sistemi.

Infine, la partizione di Recovery è pressoché inutile se non hai anche il CD/DVD di Recovery da cui lanciare le utility al suo interno nel caso di problemi al disco (come il tuo caso). La creazione di questo CD/DVD è una delle prime cose da fare quando si installa Windows, come spiegato sui manuali.
Nota anche che spesso queste procedure di Recovery di Windows cancellano tutto quanto fatto, riportando il computer alla situazione di fabbrica. Fatti dei backup!

Spero di essere stato chiaro, se hai domande chiedi nei commenti! :)

coll. permanente

ha risposto 21 Gen '14, 12:27

dadexix86's gravatar image

dadexix86 ♦♦
16.9k816161

modificato 21 Gen '14, 12:29

Intanto grazie per la spiegazione sui file system! Ho scritto ancora sotto perchè i caratteri del commento non bastavano.

(21 Gen '14, 14:06) FF- FF-'s gravatar image

in precedenza aveva su windows 8? se lo aveva deve disabilitare da bios il UEFI e il secureboot, una volta fatto questo con gparted cancella le partizioni e le configura come ext4 e come punto di mount mette lo / . se ancora non funziona deve avviare la versione trial e configurare il grub Grub

coll. permanente

ha risposto 21 Gen '14, 12:21

Nobu's gravatar image

Nobu
9245

Grazie, no windows 7. Comunque ora non posso accedere ne a ubuntu ne a windows...

(21 Gen '14, 14:07) FF- FF-'s gravatar image
La tua risposta
abilita/disabilita anteprima

Segui questa domanda

Via email:

Una volta eseguito l'accesso potrai iscriverti a tutti gli aggiornamenti qui

Via RSS:

Risposte

Risposte e commenti

Basi di markdown

  • *corsivo* o __corsivo__
  • **grassetto** o __grassetto__
  • collegamento:[testo](http://url.com/ "titolo")
  • immagine?![alt testo](/path/img.jpg "titolo")
  • elenco numerato: 1. Foo 2. Bar
  • per aggiungere un'interruzione di riga, aggiungi due spazi a fine riga e premi «Invio»
  • è supportato anche semplice HTML

Tag:

×211

domanda posta: 21 Gen '14, 11:44

domanda visualizzata: 7,638 volte

ultimo aggiornamento: 07 Set '14, 23:36

Chiedi è un servizio di supporto gestito da Ubuntu-it. Contattaci!

powered by OSQAPostgreSQL database
Ubuntu e Canonical sono marchi registrati da Canonical Ltd.