Salve, come da titolo ho problemi con virtual box. Ho Windows 7, ma mi è stato consigliato da amici e parenti di utilizzare Ubuntu. Essendo all' inizio contrario, sono riusciti a trovare il compromesso di provare Ubuntu in una macchina virtuale, per poi installarlo come definitivo.

Ho scaricato l' ultima versione di UBUNTU x64 dal sito ufficiale, ho seguito i video di you tube, ma alla fine quando cerco di aprire la macchina mi compare questo avviso:

L'accelerazione hardware VT-x/AMD-V è stata abilitata, ma non è funzionante. Il guest a 64 bit non riuscirà a rilevare una CPU a 64 bit e non potrà avviarsi.

Assicurati di aver abilitato correttamente VT-x/AMD-V nel BIOS del computer host.

Io non vorrei toccare nel Bios perchè non saprei dove mettere le mani....

Ho un HP Pavilion g6, con processore AMD A6-3420M. Sistema operativo a 64 bit.

chiesto 11 Lug '13, 17:26

onda2000's gravatar image

onda2000
39115

modificato 21 Ago '13, 11:34

giuseppeterrasi's gravatar image

giuseppeterrasi ♦♦
12627

(11 Lug '13, 17:42) onda2000 onda2000's gravatar image

Il tuo processore supporta la virtualizzazione hardware (una feature necessaria per emulare sistemi a 64 bit) ma non è abilitata a livello di bios (spesso è disabilitata di default). Le strade che ti si presentano davanti sono:

  • Abilitarla dal BIOS: non è dificcile, la feature si chiama VT-x o Hardware Virtualization Tecnonlogy o una cosa del genere (come immaginerai ogni produttore poi la chiama come gli pare...). A questo punto potrai emulare qualsiasi sistema a 64 bit.
  • Virtualizzare sistemi a 32 bit: Non esiste solo la versione a 64 bit di Ubuntu, ma anche quella a 32, che girarà perfettamente anche senza la virtualizzazione harware attiva

Personalmente ti consiglio la prima via, così puoi anche sfruttare tutte le potenzialità di VirtualBox in futuro, ma nulla ti vieta di limitarti al sistema virtualizzato a 32 bit, non ne perdi niente se non hai richieste particolari.

coll. permanente

ha risposto 11 Lug '13, 18:12

mapreri's gravatar image

mapreri
759617

grazie mapreri! Mi hai salvato :D

(11 Lug '13, 18:28) onda2000 onda2000's gravatar image
1

per curiosità: cosa hai fatto? hai installato la versione a 32 bit o hai modificato l'opzione nel bios?

(11 Lug '13, 21:46) mapreri mapreri's gravatar image

Prova a installare la versione a 32 bit anzichè quella a 64

coll. permanente

ha risposto 11 Lug '13, 17:38

Gioakkino's gravatar image

Gioakkino
47226

NOn fai prima a partizionare l'hard disk ? Crei un secondo hard disk diciamo di 40 giga, e provi Ubuntu, e sull'altro lasci Windows.

Dico cosi' perche' anch'io lo provai con VirtualBox e ,credimi, non hai una reale idea di Ubuntu finche' non lo provi come si deve ;)

alt text

coll. permanente

ha risposto 24 Set '13, 15:02

Poison877's gravatar image

Poison877
10589

-2

Ciao @onda2000, ti consiglio di cambiare software per la virtualizzazioni di sistemi e installare wmware, programma con cui ho sempre creato le mie macchine virtuali senza avere mai un problema..:)Ciao

coll. permanente

ha risposto 21 Ago '13, 14:31

dadepasa's gravatar image

dadepasa
1083610

1

@dadepasa peccato che non cambi assolutamente niente; puoi usare qualsiasi programma tu voglia, ma se non abiliti la feature del processore non te ne fai niente. Poi vmware è pure software proprietario, imho più pesante di virtualbox è non riesce a gestire una quantità decente di schede di rete.

(21 Ago '13, 14:47) mapreri mapreri's gravatar image

Hai ragione @mapreri, non ho niente in contrario. Io ho consigliato wmware per il semplice fatto che non ho mai avuto problemi con quest'ultimo, mentre con virtualbox è sempre stato un calvario...non volevo svalutare la tua risposta.

(21 Ago '13, 15:05) dadepasa dadepasa's gravatar image

nel consigliare vmware bisognerebbe anche dire che è un software commerciale

(21 Ago '13, 20:21) enzotib ♦♦ enzotib's gravatar image
La tua risposta
abilita/disabilita anteprima

Segui questa domanda

Via email:

Una volta eseguito l'accesso potrai iscriverti a tutti gli aggiornamenti qui

Via RSS:

Risposte

Risposte e commenti

Basi di markdown

  • *corsivo* o __corsivo__
  • **grassetto** o __grassetto__
  • collegamento:[testo](http://url.com/ "titolo")
  • immagine?![alt testo](/path/img.jpg "titolo")
  • elenco numerato: 1. Foo 2. Bar
  • per aggiungere un'interruzione di riga, aggiungi due spazi a fine riga e premi «Invio»
  • è supportato anche semplice HTML

Tag:

×1,662
×209
×79
×16

domanda posta: 11 Lug '13, 17:26

domanda visualizzata: 10,148 volte

ultimo aggiornamento: 24 Set '13, 15:02

Chiedi è un servizio di supporto gestito da Ubuntu-it. Contattaci!

powered by OSQAPostgreSQL database
Ubuntu e Canonical sono marchi registrati da Canonical Ltd.