Quando mi ritrovo a compilare qualcosa che genera qualche MB di errori (il più delle volte), spendo almeno un minuto a cercare l'inizio dei messaggi d'errore e moltissimo tempo per ritrovare particolari messaggi (magari per rileggerli).
Questo perché il mio terminale colora OGNI parola con lo stesso colore (directory ed eseguibili a parte).

Vorrei far colorare (ad esempio) di:

  • giallo il nome utente (io@francesco:~$)
  • rosso i messaggi d'errore (error)
  • viola i 'warning'...


probabilmente esiste un compilatore (lavoro con c++11) che fa da se le ultime due cose. Ne conoscete il nome? Come posso installarlo?

Mi piacerebbe, se fosse possibile, non dover intervenire sul file .bashrc, ma qualora fosse indispensabile, vi chiedo di essere minuziosi nella spiegazione e non risparmiarvi nei dettagli, dato che sono un utente inesperto.

Grazie mille per l'aiuto.

chiesto 29 Mag '14, 14:13

airordl's gravatar image

airordl
402245467

modificato 30 Mag '14, 20:07

enzotib's gravatar image

enzotib ♦♦
14.0k112186

cosa utilizzi per leggere il file?

(30 Mag '14, 14:24) letizia letizia's gravatar image

@airordl: colorare le parti del prompt è semplice. Quello che potrebbe essere complicato è colorare l'output dei comandi, dato che ti serve un parser per interpretare quest'output e un modo per indicare al parser cosa colorare e in che modo colorarlo. Di sicuro ci sono programmi che fanno questo, ma non credo che possano capire da soli quali sono gli errori e quali i warning senza una indicazione da parte dell'utente.

(30 Mag '14, 19:53) enzotib ♦♦ enzotib's gravatar image

letizia: il file .bashrc? gedit! se guardi in una delle mie vecchie domande (si può fare?), enzotib ha spiegato molto bene come farlo.

enzotib: la mia conoscenza della struttura dei compilatori è ridicolmente inadeguata per provare a fare quello che suggerisci...

marco BRUNO: in effetti potrebbe risolvere il mio problema ma ne creerebbe un altro. le spiegazioni date sono poco chiare e non me la sento di appiccicare cose a caso su un file così importante.

(30 Mag '14, 21:03) airordl airordl's gravatar image

Puoi installare il pacchetto colorgcc che puoi puoi usare al posto di gcc, dato che oltre a colorarne l'output non fa altro, quindi accetta esattamente le stesse opzioni.

Pare inoltre che gcc-4.9 abbia una opzione -fdiagnostics-color per fare questo nativamente, ma non è ancora disponibile in Ubuntu.

Infine, per colorare il proprio prompt in modo semplice basta scommentare la riga del file ~/.bashrc

force_color_prompt=yes
coll. permanente

ha risposto 30 Mag '14, 20:04

enzotib's gravatar image

enzotib ♦♦
14.0k112186

La tua risposta
abilita/disabilita anteprima

Segui questa domanda

Via email:

Una volta eseguito l'accesso potrai iscriverti a tutti gli aggiornamenti qui

Via RSS:

Risposte

Risposte e commenti

Basi di markdown

  • *corsivo* o __corsivo__
  • **grassetto** o __grassetto__
  • collegamento:[testo](http://url.com/ "titolo")
  • immagine?![alt testo](/path/img.jpg "titolo")
  • elenco numerato: 1. Foo 2. Bar
  • per aggiungere un'interruzione di riga, aggiungi due spazi a fine riga e premi «Invio»
  • è supportato anche semplice HTML

Tag:

×133
×91
×34

domanda posta: 29 Mag '14, 14:13

domanda visualizzata: 1,103 volte

ultimo aggiornamento: 30 Mag '14, 21:03

Chiedi è un servizio di supporto gestito da Ubuntu-it. Contattaci!

powered by OSQAPostgreSQL database
Ubuntu e Canonical sono marchi registrati da Canonical Ltd.