mettiamo che abbia un file con le giuste informazioni binarie per essere eseguito ma che non possa essere riconosciuto come eseguibile perchè, magari, si trova su di una pennetta e viene da un altro computer.

come faccio a renderlo tale?

chiesto 28 Lug '14, 02:45

airordl's gravatar image

airordl
402295967

ma forse intendi consentire i permessi di esecuzione ? cioè, tasto destro proprietà/permessi "consentire l esecuzione del file come programma"

Ciao

(28 Lug '14, 07:52) Davide_74 Davide_74's gravatar image

no, intendo dire che non è riconosciuto dal pc come eseguibile nonostante l'estensione '.out'

ad esempio, se opero da terminale, ogni eseguibile è scritto in verde e in grassetto, ma non nel caso sopracitato.

voglio che lo sia.

(28 Lug '14, 22:58) airordl airordl's gravatar image
1

@airordl hai provato a seguire la risposta di @juan?

(29 Lug '14, 00:43) letizia letizia's gravatar image

questa cosa mi è capitata in passato, non ho un file su cui fare una prova del genere, dato che accade se è stato creato su, ad esempio, un mac e provato ad eseguire su linux.

non potendo sperimentare direi che, a naso, non stiamo parlando dello stesso problema.

però, in effetti, potrei sbagliarmi

(29 Lug '14, 00:55) airordl airordl's gravatar image
2

Ciao a tutti! Ma, scusami solo per capire, allora perche hai fatto questa domanda senza fornire tutti i dettagli per far capire cosa intendevi? Comunque, anche Apple e' base UNIX hi hi ih :) Alcuni comandi possono funzionare altri no, ma per quanto riguarda i permessi di esecuzione, non ci piove che vanno dati per almeno provare ad eseguirlo. Poi se i comandi non funzionano, beh, tutt' altra storia... Ciao!!

(29 Lug '14, 01:01) Juan Juan's gravatar image

credevo di esser stato chiaro, il problema non è il permesso di esecuzione, ma l'esser riconosciuto come (almeno potenziale) eseguibile.

è una cosa che va forzata, non è "naturale" e liscia come potrebbe esserlo per un file che viene da un 'fedora' in un ubuntu o da uno stesso ubuntu di un architettura diversa.

ripeto, non potendo sperimentare, non posso dire aprioristicamente che la soluzione proposta non funzioni.

credo solo che sia molto probabile che sia necessario mascherare, in qualche modo, il suddetto file come riconoscibile dall'ambiente linux come eseguibile pronto all'uso.

o no?

(29 Lug '14, 02:30) airordl airordl's gravatar image

magari, un utente mac con un po di pazienza potrebbe compliare un programma in c++ e spedirmi l'eseguibile, così da poterlo provare...

(qui ci va un ampersand)include<iostream> int main (int narg, char** args) { std::cerr<<"funziono\n"<<args[0]<<'\n'; }

il cambio avrà la mia più totale riconoscenza

(29 Lug '14, 02:54) airordl airordl's gravatar image
3

@airordl in ambiente linux un file viene riconosciuto come eseguibile se "è eseguibile". Quindi per far riconoscere al sistema questa caratteristica, il comando da eseguire è chmod che è valido anche in ambiente mac.

Quando copi un file da un sistema ad un altro, può capitare che questa caratteristica del file venga persa, e questo può anche dipendere dal "programma" che utilizzi per "copiare" i file. Se per esempio usi un ftp client, potrebbe dipendere dalle sue impostazioni.

(29 Lug '14, 09:11) letizia letizia's gravatar image
1

Può anche dipendere dal fatto che è stata usata una pendrive con partizione FAT32 per trasferire il file, dato che questo tipo di partizione non prevede i permessi.

(29 Lug '14, 14:22) enzotib ♦♦ enzotib's gravatar image
1

Se non erro passando da un computer all'altro cambiano anche il proprietario e le relative utorizzazioni, pre cui può essere necessario reimpostarli correttamente. È possibile farlo sia graficamente, che con i comandi chown e chmod.

(29 Lug '14, 17:58) enzoge enzoge's gravatar image

Ciao!

chmod 700 /percorso/tuo/file

O click destro > proprieta' > Scheda permessi, mettere spunta su "Consentire l' esecuzione del file come programma"

Buona giornata!

coll. permanente

ha risposto 28 Lug '14, 10:45

Juan's gravatar image

Juan
1.5k3632

2

Suggerirei di usare +x che aggiunge il permesso di esecuzione, invece di 700, che sostituisce i permessi esistenti, tra l'altro togliendo qualsiasi permesso al gruppo e agli altri.

(29 Lug '14, 14:25) enzotib ♦♦ enzotib's gravatar image
1

Ciao @enzotib si 700 rende eseguibile solo per il proprietario. Se @airordl non ha gruppi ne altri utenti fa lo stesso... Buona giornata PS comunque per @airordl puoi consultare questa pagina per capire meglio spiega i numeri come ti ho scritto io e i permessi in generale: http://wiki.ubuntu-it.org/AmministrazioneSistema/PermessiFile

(29 Lug '14, 14:50) Juan Juan's gravatar image

prendo per buono, grazie a tutti

(29 Lug '14, 20:07) airordl airordl's gravatar image
La tua risposta
abilita/disabilita anteprima

Segui questa domanda

Via email:

Una volta eseguito l'accesso potrai iscriverti a tutti gli aggiornamenti qui

Via RSS:

Risposte

Risposte e commenti

Basi di markdown

  • *corsivo* o __corsivo__
  • **grassetto** o __grassetto__
  • collegamento:[testo](http://url.com/ "titolo")
  • immagine?![alt testo](/path/img.jpg "titolo")
  • elenco numerato: 1. Foo 2. Bar
  • per aggiungere un'interruzione di riga, aggiungi due spazi a fine riga e premi «Invio»
  • è supportato anche semplice HTML

Tag:

×64

domanda posta: 28 Lug '14, 02:45

domanda visualizzata: 1,725 volte

ultimo aggiornamento: 29 Lug '14, 20:07

Chiedi è un servizio di supporto gestito da Ubuntu-it. Contattaci!

powered by OSQAPostgreSQL database
Ubuntu e Canonical sono marchi registrati da Canonical Ltd.