Ciao a tutti, sto cercando un modo per congelare il file system per realizzare dei chioschi pubblici, in modo che al riavvio la macchina sia "pulita".

Ho provato steadystate, un sw per windows xp e funzionava molto molto bene, ora volevo sostituire i pc e magari mettere Ubuntu. Purtroppo non esiste steadystate per linux quindi cercavo qualcosa di simile.

Ho provato lethe e funziona molto bene (rimuovendo apparmo) ma ha il solo problema che mi impedisce di collegare dispositivi usb e questo è necessario in molti casi.

Ho visto anche che esiste fsprotect ma non ho capito come configurarlo e gestirlo. Qualcuno ha esperienza in merito e mi può aiutare ?

grazie Marco

chiesto 07 Ago '14, 11:34

marco-tonoli's gravatar image

marco-tonoli
30114

L'attuale filesystem di LInux, Ext4 è dotato di journaling (ma lo era già anche Ext3), quindi anche in assenza di sync driver non ci sono problemi di commit perse.

(07 Ago '14, 11:59) enzoge enzoge's gravatar image

@ilgallinetta: forse non hai compreso il problema, credo che l'utente chiedesse un aiuto su un sistema che tornasse sempre allo stesso stato iniziale, ovvero dove tutte le modifiche devono essere annullate al riavvio.

(07 Ago '14, 12:04) enzotib ♦♦ enzotib's gravatar image

grazie, ma non capisco la tua risposta. Io voglio dei pc linux che ad ogni riavvio ritornino allo stato precedente, in modo che gli ospiti possano (più o meno... in realtà non saranno admin della macchina) fare quello che vogliono senza comprometterla e senza lasciare materiale inadatto a chi viene dopo....

Devo però poterle aggiornare di tanto in tanto Devono essere utilizzabili penne usb Possibilmente devono poter stampare.

graize

(07 Ago '14, 12:12) marco-tonoli marco-tonoli's gravatar image

@marco-tonoli: no, scusa, sono io che, come giustamente mi ha fatto notare @enzotib, non ho capito la domanda.

(07 Ago '14, 12:21) enzoge enzoge's gravatar image

@marco-tonoli: fsprotect non lo conoscevo, l'ho provato in virtual machine, e sembra molto semplice da usare, c'è un manuale in PDF in /usr/share/doc/fsprotect:

  • la root la proteggi aggiungendo il parametro "fsprotect" al kernel (per esempio in /etc/default/grub)

     GRUB_CMDLINE_LINUX_DEFAULT="quiet splash fsprotect"
    

    e poi sudo update-grub

  • altri eventuali filesystem li proteggi modificando opportunamente il file /etc/default/fsprotect

    PROTECT="/media/data1 /media/data2"
    


Però ho riscontrato uno strano problema, e cioè con fsprotect attivato non riesce a connettersi alla rete e non sono riuscito a capire perché. Magari tu hai più fortuna.
Forse questa è solo la punta dell'iceberg di altri problemi che potrebbe avere.

Per avviare la macchina senza fsprotect è sufficiente, al menu di grub, editare al volo la riga del kernel e cancellare il parametro "fsprotect".

Un'alternativa che mi viene in mente è l'uso di un filesystem btrfs, ma questa è cosa più complicata, qualche informazione in merito puoi trovarla in questa mia risposta.

coll. permanente

ha risposto 07 Ago '14, 12:49

enzotib's gravatar image

enzotib ♦♦
14.0k112186

modificato 07 Ago '14, 13:02

ciao @enzotib, grazie per la risposta. il problema della rete lo ha anche lethe (probabilmente alla fine fanno tutti la stessa cosa) e lo risolvi rimuovendo apparmor.

Il mio altro problema è che il filesystem è dopo tutto in sola lettura e probabilmente è il motivo per cui non riesco a montare le penne usb.

Forse mi basterebbe sapere quali file vengono coinvolti quando collego una usb e sbloccarli (credo si possa)....

(07 Ago '14, 14:33) marco-tonoli marco-tonoli's gravatar image
1

@marco-tonoli: non usare le risposte, che invece servono per proporre soluzioni, usa i commenti.
Entrando nello specifico, faccio qualche altra prova e ti faccio sapere se ho novità.

(07 Ago '14, 16:48) enzotib ♦♦ enzotib's gravatar image
1

@marco-tonoli: le USB, almeno in VM, con i problemi che può comportare, le monta in read-write tranquillamente. Unico problema che ho riscontrato è un problema di permessi: all'inizio non funzionava, dato che montava la pendrive sotto /media/user/nome-pendrive, ma /media/user era di proprietà di root.
Fatto una volta per tutte, con pendrive non montata, il comando:

sudo chown $USER:$USER /media/$USER

in seguito ha funzionato senza problemi.

(07 Ago '14, 17:22) enzotib ♦♦ enzotib's gravatar image

interessante, in settimana faccio qualche prova e ti informo

(08 Ago '14, 16:46) marco-tonoli marco-tonoli's gravatar image
La tua risposta
abilita/disabilita anteprima

Segui questa domanda

Via email:

Una volta eseguito l'accesso potrai iscriverti a tutti gli aggiornamenti qui

Via RSS:

Risposte

Risposte e commenti

Basi di markdown

  • *corsivo* o __corsivo__
  • **grassetto** o __grassetto__
  • collegamento:[testo](http://url.com/ "titolo")
  • immagine?![alt testo](/path/img.jpg "titolo")
  • elenco numerato: 1. Foo 2. Bar
  • per aggiungere un'interruzione di riga, aggiungi due spazi a fine riga e premi «Invio»
  • è supportato anche semplice HTML

Tag:

×208

domanda posta: 07 Ago '14, 11:34

domanda visualizzata: 953 volte

ultimo aggiornamento: 08 Ago '14, 16:46

Chiedi è un servizio di supporto gestito da Ubuntu-it. Contattaci!

powered by OSQAPostgreSQL database
Ubuntu e Canonical sono marchi registrati da Canonical Ltd.