Ciao a tutti,
volevo tramite Remastersys creare una ISO dell'attuale sistema operativo.
Ho utilizzato sia backup che dist, ma in entrambi i casi la ISO non è stata creata causa dimensioni della stessa.

Il log di remastersys segnala che possiedo il seguente S.O.

  • DISTRIB_ID=Ubuntu
  • DISTRIB_RELEASE=14.04
  • DISTRIB_CODENAME=trusty
  • DISTRIB_DESCRIPTION="Ubuntu 14.04.1 LTS"


Verso fine log è rilasciata la seguente segnalazione :

Removing the ubiquity frontend as it has been included and is not needed on the normal system The compressed filesystem is larger than genisoimage allows for a single file. You must try to reduce the amount of data you are backing up and try again.

Sostanzialmente vorre effettuare una immagine dell'installazione anche senza dati utente, ma che mantenga le attuali installazioni.
Cosa posso fare? Esiste un'alternativa a Remastersys o semplicemente basta modificare alcuni parametri su questo applicativo?

GRAZIE per chi mi potrà aiutare.

Ciao.
Riccardo.

chiesto 22 Ago '14, 14:50

Riccardo63's gravatar image

Riccardo63
9031120

modificato 22 Ago '14, 14:53

enzotib's gravatar image

enzotib ♦♦
14.0k112186

Ciao @Riccardo63 dice di togliere ubiquity dal sistema, prova a disinstallarlo, fai un backup dei tuoi dati su un HD esterno, eliminali dal sistema poi procedi.

(22 Ago '14, 15:00) Juan Juan's gravatar image

Il fatto che come dati utente non ho molta roba, sicuramente posso per adesso eliminare tutta la parte di VirtualBox che contiene una macchina virtuale di Window 7, solo lui in effetti occupa 32GB, ma per ubiquity cosa si intende ? E' un qualcosa che posso togliere ?

(22 Ago '14, 15:08) Riccardo63 Riccardo63's gravatar image

@Riccardo63 si ubiquity e' il programma che ti chiede di installare Ubuntu, puoi toglierlo tranquillamente e di sicuro se hai 32 GB occupati toglili Oo Piu' che altro come fai ad averlo nel sistema? Lo hai installato tu? Solitamente sta' nelle live.

(22 Ago '14, 15:12) Juan Juan's gravatar image

Ciao @Juan, ho installato ubuntu tramite una chiavetta live. Dopodichè ho installato VirtualBox ed altri programmi. Come dicevo, pochi dati a livello utente.

Ma quindi tu dici che posso eliminare ubiquity, non perdo in funzionalità a livello di utilizzo del S.O. ? Perdonami mi indichi come si fa quindi ad eliminare ubiquity ?

(22 Ago '14, 15:20) Riccardo63 Riccardo63's gravatar image

Puoi farlo da software center, synaptic o riga di comando. :)
Scegli il modo che preferisci tu!
Cerchi il programma e lo disinstalli.
Rimuovi pero' il sistema win dalla VB
Backuppa comunque i dati che hai anche se pochi e procedi.

Ciao

(22 Ago '14, 15:24) Juan Juan's gravatar image
2

Segnalo che remastersys è ormai un programma non più aggiornato,sulla 14.04 non è stato testato,potrebbe dare problemi.

(22 Ago '14, 15:44) Webber Webber's gravatar image

@juan ho disinstallato ubiquity ma adesso non ho più remastersys. Vedo che dopo la tua segnalazione un amico segnala una sospetta incompatibilità.

Cosa mi consigliate ? Se reinstallo Remastersys probabilmente viene anche reinstallato ubiquity, ipotesi corretta?

1) Esiste una installazione di Remastersys che escluda ubiquity. ? 2) Esiste una valida alternativa a Remastersys ?

GRAZIE per il vostro supporto :-) Riccardo

(22 Ago '14, 16:29) Riccardo63 Riccardo63's gravatar image

@Riccardo63: non credo che sia quello il problema, il problema è lo spazio. Togli la virtual machine, in particolare il disco virtuale, e ritenta.

(22 Ago '14, 16:40) enzotib ♦♦ enzotib's gravatar image

Ciao! Puoi provare tu stesso a reinstallare remaster, ma tieni in considerazione cio' che ha detto @Webber, che io non sapevo non usando il tool. Io uso un sistema personale, faccio una copia di tutti i pacchetti installati con il comando:
dpkg --get-selections > ~/pacchetti_installati.txt
Faccio un backup di tutti i files e cartelle nella home inclusi files nascosti, Reinstallo con stesso username, da questi comandi usando il file fatto precedentemente:
sudo bash dpkg --set-selections < ~/pacchetti_installati.txt && apt-get dselect-upgrade e aggiorna, ma personale...

(22 Ago '14, 16:47) Juan Juan's gravatar image

Ciao @enzotib anche io dubito ma dal messaggio che ha nei log viene consigliato cito:

Removing the ubiquity frontend as it has been included and is not needed on the normal system

Oltre lo spazio e l' ovvia rimozione di win da 32 Gb hehe
Ciao!!

(22 Ago '14, 17:01) Juan Juan's gravatar image

@Juan per me è un pò complicato quello che hai scritto, ma provo a capire : il tuo comando scrive sul file txt tutti i pacchetti installati e poi prendi tutto quello che c'è nella propria home incluse cartelle e file nascosti e copi tutto su un HD esterno, corretto ? Poi reinstalli normalmente un ubuntu standard e poi c'è quello che trovo più complicato e che non capisco : Dai il comando sudo bash poi invio .. Poi dai il comando set selections che prende le informazioni dal file txt .. corretto ? il file txt lo devo copiare sulla mia nuova home appena installata ?

(22 Ago '14, 17:01) Riccardo63 Riccardo63's gravatar image

@Webber, provo anche a reinstallare Remastersys escludendo VirtualBox e la macchina virtuale e "vedo" se così funziona.

Vi terrò informati. GRAZIE Ciao. Riccardo.

(22 Ago '14, 17:03) Riccardo63 Riccardo63's gravatar image

@Riccardo63 si tutto corretto ma e' un mio sistema, se non sei pratico forse e' meglio che attendi qualcuno che ti dia un altro programma o risolvi con remaster tentando come detto piu' su. Poi se vuoi provare fai pure, io posso solo dirti che uso questo sistema e mi trovo bene, pero' in presenza di problemi se non sai come agire potresti avere problemi ma in effetti se hai il backup dei dati, tentar non nuoce. Ciao

PS: Dare stesso nome utente nella nuova distro, rimettere tutti i files nella home che avevi backuppato dopo dare i comandi per ripristinare tutti i pacchetti che avevi.

(22 Ago '14, 17:08) Juan Juan's gravatar image

In fine aggiornare tutto, io lo faccio da terminale:

sudo apt-get update && sudo apt-get dist-upgrade

Il terminale lo reputo il sistema migliore perche' in caso di problemi si puo' comprendere dove e come agire...

(22 Ago '14, 17:11) Juan Juan's gravatar image

Nota bene che questo: ~/pacchetti_installati.txt

vuol dire che il file sta nella home, quindi nella nuova installazione, se tu vuoi provare il mio sistema, devi rimetterlo nella home o cambiare posizione e comando di conseguenza...

Puoi fare un test proprio nella VB per vedere come ti funziona la cosa, cosi non rischi nulla :)

(22 Ago '14, 17:21) Juan Juan's gravatar image

Devo aggiungere una cosa che dimenticavo, ovviemente devi rimettere i repository (PPA) che avevi anche quelli esterni se ne avessi aggiunti, e per i pacchetti eventuali, scaricati ed installati non da repo, dovrai rimetterli cosi perche il comando non li trovera'. Fine Se hai domande o dubbi chiedi pure come posso rispondo.

(22 Ago '14, 17:44) Juan Juan's gravatar image

Ciao ho svuotato completamente la home, ottenendo 1,8Mb occupati. Poi con Remastersys,ho ritentato sia il Backup che il Dist, ma con entrambi ottengo la medesima segnalazione:

Removing the ubiquity frontend as it has been included and is not needed on the normal system The compressed filesystem is larger than genisoimage allows for a single file. You must try to reduce the amount of data you are backing up and try again.

Non riesco a capire cosa devo ancora togliere. Sul mio S.O. le uniche installazioni fuori standard ubuntu 14.04 sono : - Matlab - VirtualBox - Compiz

Ciao. Riccardo.

(23 Ago '14, 14:24) Riccardo63 Riccardo63's gravatar image

Allora prima di avviare remastersys,devi sempre dare l'opzione clean.Questo cancella le eventuali immagini riuscite o meno dalla cartella remastersy in modo che non pesino nell'immagine successiva. Poi controlla che non ci siano sistemi virtuali installati,quindi programma virtualbox ok,sistemi da cancellare.In ultimo devi essere connesso per tutto il tempo che crea l'iso,in quanto ad un certo punto potrebbe scaricare dalla rete file necessari per un successivo avvio da live.

(23 Ago '14, 14:50) Webber Webber's gravatar image

Ciao @Webber, OK fatto la pulizia da Remastersys. VirtualBox è vuota, facendo tasto destro del mouse su Home l'occupazione attuale è pari a : 1,8 Mb. Rilancio Remastersys con selezionado Dist. Poi vi farò sapere, Grazie.

(23 Ago '14, 14:55) Riccardo63 Riccardo63's gravatar image
1

@Riccardo63: magari un df -h, vuoi mai che hai qualche cosa di grosso nascosta da qualche parte :)

(23 Ago '14, 15:10) enzotib ♦♦ enzotib's gravatar image
1

posta anche

sudo du -h / | grep '[[:digit:]]G\b'|sort -rg

aspetta che il terminale torni al prompt nome@nome:~$

(23 Ago '14, 15:16) anonimo01 anonimo01's gravatar image

Ciao @stani come faccio a postare il risultato del terminale ? ... scusa l'ignoranza. GRAZIE Ciao.

(23 Ago '14, 16:05) Riccardo63 Riccardo63's gravatar image

incollalo qui

http://paste.ubuntu.com/

metti un nome che vuoi in alto alla voce "Poster" e poi clicchi in basso su "Paste!"

Vedrai un link nella barra degli indirizzi e metti il link qui nel prossimo commento

(23 Ago '14, 16:10) anonimo01 anonimo01's gravatar image

http://paste.ubuntu.com/8122775/

spero sia corretto ciò che ho fatto.

(23 Ago '14, 16:16) Riccardo63 Riccardo63's gravatar image

Mentre df -h produce il seguente risultato :

/dev/sda1       457G   21G    414G   5% /
none            4,0K     0    4,0K   0% /sys/fs/cgroup
udev            953M  4,0K    953M   1% /dev
tmpfs           194M  1,3M    193M   1% /run
none            5,0M     0    5,0M   0% /run/lock
none            968M   16M    952M   2% /run/shm
none            100M   52K    100M   1% /run/user
(23 Ago '14, 16:18) Riccardo63 Riccardo63's gravatar image
1

@Riccardo63: direi che devi cancellare /usr/local/MATLAB o disinstallarlo se c'è la possibilità, e poi cancellare /root/Downloads, e magari anche un sudo apt-get clean.

(23 Ago '14, 16:19) enzotib ♦♦ enzotib's gravatar image

Scusate, forse è più leggibile così :

http://paste.ubuntu.com/8122815/

(23 Ago '14, 16:20) Riccardo63 Riccardo63's gravatar image

e da quello che si vede qui

12G /home/remastersys/remastersys
12G /home/remastersys
12G /home

hai la cartella di remastersys con 12 GB occupati, pulisci con

sudo remastersys clean
(23 Ago '14, 16:24) anonimo01 anonimo01's gravatar image

Ho cancellato il contenuto di Remastesys e svuotata la cartella Downloads. E' più difficile disinstallare Matlab in quanto è legata ad una chiave di licenza da richiedere direttamente alla società che detiene questo software. Tra l'altro è proprio per questo che volevo mantenere nel backup di Remastersys questo software. Ho ripetuto il backup ma l'esito purtroppo è sempre il medesimo. Esiste un'alternativa valida a Remastersys che permetta di creare una ISO più grande non legata alle dimensioni di un DVD ma utilizzabile per esempio su una chiavetta USB ? GRAZIE per tutto. Ciao. Riccardo.

(24 Ago '14, 19:13) Riccardo63 Riccardo63's gravatar image
1

Ciao @Riccardo63, esiste un comando per creare ISO da terminale :)

Ti faccio un esempio, crea un file di nome prova nella Scrivania e scrivici dentro: Ciao

Ora apri il terminale e spostati nella Scrivania cosi: cd Scrivania

Poi dai questo comando che ti crea la ISO (Che non e' nient' altro che un file di archivio):

mkisofs -r -o prova.iso prova

Fai clik nel file prova.iso appena creato e vedi dentro cosa ci tovi, controlla ci sia scritto: Ciao

Ovviamente per un file enorme dovrai attendere... ;)

Ciao

(24 Ago '14, 19:34) Juan Juan's gravatar image

Ciao @Juan, si ho visto, sembra di per se semplice, ma come faccio con questo comando creare una unica ISO che di fatto dovrà diventare il file immagine di tutto il mio S.O. ? Devo partire presumo da un live USB di Ubuntu e da lì impartire il comando che mi hai consigliato, corretto ? Ed in precisione qual'è il comando che mi salva tutto ? E poi per ripristinare la ISO riparto sempre da un live USB ed impartisco quale comando per trasferire la ISO sul P.C. ? GRAZIE per la pazienza ed il supporto.

(24 Ago '14, 19:47) Riccardo63 Riccardo63's gravatar image

Ti rispondo brevemente perché ora sono con il telefono. Non ti serve tutto il sistema. La home i pacchetti installati a mano e non dai repo e repo che avevi aggiunto eventualmente. Per il comando, qualsiasi sia si trovano le istruzioni nel manuale, terminale:

man comando-qualsiasi

Poi c'é google e un po di logica e fantasia, prove etc... Fai dei test anche nella VB x vedere. Ciao B serata!!

(24 Ago '14, 20:04) Juan Juan's gravatar image
1

Se posso darti un consiglio io mi sto trovando veramente bene con SystemBack....

Puoi fare anche i punti di ripristino

Ho fatto persino la "mia" distro personalizzata che funziona perfettamente (l'ho già installata sull'altro computer)

con remastersys non mi è mai funzionato niente invece ...

qui qualche indicazione:

http://www.istitutomajorana.it/index.php?option=com_content&task=view&id=2309&Itemid=1

(24 Ago '14, 20:46) gisnio-sell gisnio-sell's gravatar image

Ciao @gisnio-sell, ho scaricato il programma da te consigliato, proverò ad effettuare alcune prove e poi vi informerò in merito. GRAZIE Riccardo.

(24 Ago '14, 21:48) Riccardo63 Riccardo63's gravatar image

Ciao a tutti, ho provato Systemback, permette di creare dei file con estensione sblive di grosse dimensioni, nel mio caso 45GB. Ho creato un disco esterno bootabile ed è funzionato. Unico problema : non riesco a convertirlo successivamente in file ISO, comodo se dovessi darlo in pasto ad una macchina virtuale. Se ho capito bene da Systemback, c'è un limite di dimensioni, che se superato, non è possibile creare l'ISO. Qualcuno sa se è invece possibile convertire comunque il file da sblive ad ISO senza passare da Systemback ? GRAZIE a tutti. Ciao. Riccardo.

(27 Ago '14, 14:08) Riccardo63 Riccardo63's gravatar image
1

È possible e al tempo stesso non lo è.

Le cosiddette immagini "iso" si chiamano così perché sono scritte in un file system standard particolare, l'ISO 9660 che, come tutti i file system, presenta delle limitazioni.

L'ISO 9660 ha delle limitazioni che oggi, con l'avanzamento della tecnologia, riteniamo abbastanza strette.
In particolare la dimensione massima di un file system iso9660 è di 4GB.
[...]

(27 Ago '14, 14:34) dadexix86 ♦♦ dadexix86's gravatar image
2

[...]
Per ovviare a questa limitazione sono state introdotte alcune capacità particolari nelle versioni successive dell'iso9660, in particolare la versione 3 (sempre spiegato sopra).

Usando mkisofs dovresti quindi essere in grado di creare file .iso frammentati che contengano fino a 8TB di dati in cluster di 4GB.

(27 Ago '14, 14:36) dadexix86 ♦♦ dadexix86's gravatar image

@Riccardo, non so che esigenze ti portino ad aver bisogno di creare un .iso dell' OS da 45 gb ... ma nel caso ti interessassero ti voglio dare due indicazioni:

  • Con SystemBack c'è la possibilità di escludere semplicemente dalla copia le cartelle che desideri, senza cancellare nulla.

  • Nel caso queste grandi dimensioni fossero determinate dalla presenza di uno o più sistemi operativi su macchina virtuale (come anche a me è successo) si possono mantenere tutte le impostazioni copiando facilmente i file della macchina virtuale a parte , riuscendo magari a far stare os e app tutto in 4 gb.

:)

(27 Ago '14, 23:31) gisnio-sell gisnio-sell's gravatar image

Io ho provato questo programma e sinceramente non fa nulla che non si possa fare a mano, un punto di ripristino e' una copia del sistema etc. Che ti occupa necessariamente l' hd dove sta il sistema il doppio dello spazio. Inoltre se si fa il backup dei dati che si vuole e della home, si reinstalla pulito un sistema anche su una macchina differente da quella dei backup (Parlo di hardware) e si rimette tutto a posto in pochi minuti, non e' meglio? :)
Fate vobis!

(28 Ago '14, 02:44) Juan Juan's gravatar image

Ciao @gisnio-sell e @Juan, per quanto riguarda Systemback, ho visto in effetti che è possibile escludere la cartelle, ma riesco a togliere 20gb circa, ne rimangono sempre 25gb che non potranno mai stare in una ISO. Per quanto riguarda la soluzione proposta da te @juan, sicuramente è interessante, ma essendo "nuovo" in Ubuntu, devo capire meglio come sfruttare le potenzialità di questo comando da terminale. Ringrazio entrambi per le risposte.

(28 Ago '14, 08:25) Riccardo63 Riccardo63's gravatar image

Per quanto riguarda l'esigenza di una ISO, questa era dettata dal fatto che volevo creare una macchina virtuale su VirtualBox partendo appunto dalla ISO creata.

(28 Ago '14, 08:27) Riccardo63 Riccardo63's gravatar image

ciao @Juan, con systemback faccio tutte queste operazioni con facilità, a mano non saprei ad esempio come copiare l'intero sistema in una .iso, comprese le applicazioni, configurazioni personali, password eventualmente etcc... , potendo tranquillamente reinstallare il mio sistema su un'altro computer preciso e spiaccicato come lo voglio.

Personalmente lo trovo molto comodo.

(28 Ago '14, 13:05) gisnio-sell gisnio-sell's gravatar image

Ciao @Juan, ho visto alcuni parametri per utilizzare il comando mkisofs, quello che vorrei capire come procedere se volessi salvare così com'è con tutti i dati e personalizzazioni il mio S.O.

Presumo che si debba :

1) Partire da un live 2) Installare sul live mkisofs 3) Impostare il comando mkisofs -R -l -o percorso_nome_file_iso .. e poi il percorso root del S.O. da salvare. Il problema ( e scusa l'ignoranza ) è questa la parte a me poco chiara, non ho idea cosa impostare. Grazie.

(28 Ago '14, 16:28) Riccardo63 Riccardo63's gravatar image

Ricca', per tutto c'e' la ricerca in internet :) Io esprimevo solo il parere riguardo a tool a mio avviso inutili, quando si ha copnfidenza maggiore con il sistema, la copia la puoi fare in tutti i modi che vuoi, trascinare i files che ti interessa backuppare nell' hard disk esterno e' il piu' semplice :) Non ti serve ISO o altro. Puoi comprimerli per diminuire lo spazio. Una volta che hai tutti i files che ti interessa preservare, un giorno che reinstalli una distro da capo, ci riversi i backup che hai e fine!! Ciao PS: per l' ignoranza non preoccuparti, lo siamo tutti :)

(28 Ago '14, 16:37) Juan Juan's gravatar image
Scrivi tu la prima risposta!
abilita/disabilita anteprima

Segui questa domanda

Via email:

Una volta eseguito l'accesso potrai iscriverti a tutti gli aggiornamenti qui

Via RSS:

Risposte

Risposte e commenti

Basi di markdown

  • *corsivo* o __corsivo__
  • **grassetto** o __grassetto__
  • collegamento:[testo](http://url.com/ "titolo")
  • immagine?![alt testo](/path/img.jpg "titolo")
  • elenco numerato: 1. Foo 2. Bar
  • per aggiungere un'interruzione di riga, aggiungi due spazi a fine riga e premi «Invio»
  • è supportato anche semplice HTML

Tag:

×51
×3

domanda posta: 22 Ago '14, 14:50

domanda visualizzata: 808 volte

ultimo aggiornamento: 28 Ago '14, 16:37

Chiedi è un servizio di supporto gestito da Ubuntu-it. Contattaci!

powered by OSQAPostgreSQL database
Ubuntu e Canonical sono marchi registrati da Canonical Ltd.