salve a tutti ! stavo pensando oggi di reinstallare ubuntu sul mio pc dopo essere dovuto passare a windows qualche tempo fa per ragioni di lavoro.... inizialmente avevo installato ubuntu a fianco di windows.. il mio pc monta un HD e un SSD... avevo windows su ssd e installai ubuntu al suo fianco... l'ssd è comunque piccolino e questa cosa mi dava un po fastidio... ora mi ritrovo con windows installato sull'ssd.. il tipo di installazione che vorrei fare è questa: installare windows sul mio hard disk, nello spazio libero, senza cancellare i dati che contiene, e una volta svuotato totalmente l'ssd, installarci ubuntu... qualcuno può aiutarmi? grazie a priori!

chiesto 02 Ott '14, 10:35

sinsalamin's gravatar image

sinsalamin
19246


Innanzitutto fatti un backup dei dati che non vuoi perdere.

Poi personalmente ritengo che la cosa migliore da fare sia la seguente:

  1. decidi se vuoi installare UEFI o Legacy (io consiglio Legacy, che è più facile da gestire)
  2. formatti completamente i due dischi ricreando da zero le partizioni (GPT se scegli UEFI o MBR se scegli Legacy)
  3. partizioni da una live di Ubuntu il disco come lo vuoi, in particolare la prima partizione dell'HDD sarà NTFS (grossa abbastanza da metterci sopra Windows, se ho ben capito cosa vuoi fare)
  4. usi il disco di installazione di Windows per installare Windows su quella partizione (sarà l'unica che l'installer riesce a gestire)
  5. installi Ubuntu nelle altre partizioni, mettendolo come ti pare (/home separata sull'HDD, /tmp montata come tmpfs, una partizione di scambio dati con Windows, ecc ecc tutto ciò come ti pare)
  6. ripristini i dati che avevi backuppato da Windows su Windows e da Linux su Linux.

Ci sarebbe un'altra strada ("alla Linux") che potresti tentare, ma sono quasi certo che non funzioni per Windows.
Con Linux per fare un'operazione del genere sarebbe sufficiente copiare il contenuto del file system / da SSD a HDD e poi aggiornare GRUB.
Con Windows temo che ciò non sia fattibile, perché si fa mille paranoie sugli identificativi dei dischi, sul fatto che sia un'installazione legale, ecc ecc.
Potrebbe valer la pena provarci comunque dopo il backup e prima di iniziare la procedura sopra.

coll. permanente

ha risposto 02 Ott '14, 11:27

dadexix86's gravatar image

dadexix86 ♦♦
16.9k716161

-1

Ciao ti ringrazio molto per le istruzioni! Che disturbo ti sei preso, allora va bene farò come dici anche se questa procedura presenta un ostacolo per me.. il backup... non ho hw sul quale salvare, per questo volevo sapere se potevo installare ubuntu sul mio ssd rimuovendo windows... e poi successivamente usare lo spazio libero dell'hard disk per metterci windows... così si potrebbe fare?

(02 Ott '14, 11:35) sinsalamin sinsalamin's gravatar image
1

Brrrr...
Brividi corrono lungo la schiena ogniqualvolta sento la frase "non ho un backup di questi dati che non voglio perdere".

Un guasto hardware può capitare in qualsiasi momento e senza alcuna apparente ragione, e nessuno potrà ridarti indietro i dati che perdi.
Ad esempio uno sbalzo di tensione ti può fulminare nello stesso momento i due HD interni. E se usassi uno dei due come backup, sarebbe stato inutile.

Spegni immediatamente il computer e non riaccenderlo finché non avrai un backup su un supporto esterno! :P

Audentes fortuna iuvat, ma non tirare troppo la corda ;)

(02 Ott '14, 11:43) dadexix86 ♦♦ dadexix86's gravatar image

PS: non usare le risposte se non rispondi alla (tua) domanda, ma usa i commenti ;)

(02 Ott '14, 12:05) dadexix86 ♦♦ dadexix86's gravatar image

Lo so hai pienamente ragione ma guardacaso la sorte mi ha distrutto ben 2 hardisk ESTERNI che utilizzavo per il backup dei file importanti....inutile dire che ben 2 volte li ho persi per sempre e le memorie contenute nel mio pc non hanno mai avuto problemi... e ovvio che sono arrivato a pensare "meglio se le avessi lasciate al proprio posto" :) ...ad ogni modo farò un backup delle cose veramente importanti su Dropbox insomma in ogni caso lo farò... troverò un modo... la mi domanda è questa comunque... oggi, visto che faremo dal riavere ubuntu, non posso in alcun modo installarlo sull'SSD e, anche fra un mese mettere windows su hardisk?

(02 Ott '14, 12:05) sinsalamin sinsalamin's gravatar image
  • faremo dal riavere ubuntu = FREMO DAL RIAVERE...
(02 Ott '14, 12:06) sinsalamin sinsalamin's gravatar image

Ah e scusa per le risposte adesso ho capito come funziona commento/risposta.. grazie :)

(02 Ott '14, 12:08) sinsalamin sinsalamin's gravatar image

Certamente che puoi farlo, prima fai un backup, poi formatti tutto e ce lo installi :)

(02 Ott '14, 12:12) dadexix86 ♦♦ dadexix86's gravatar image

Scusate l'intrusione, ma credo che se il S.O. Windows 8 o 8.1 che si possiede, è quello ottenuto dal salvataggio del sistema su di un PC dotato di Secure Boot, quando si ricarica generalmente ricrei le stesse condizioni del momento in cui lo stesso Windows è stato salvato: GPT iniziale e finale, efi, ntfs.

(02 Ott '14, 12:13) enzoge enzoge's gravatar image

Cosa intendi con "quando si ricarica"?

Io ho installato Win 8 da DVD originale (comprato dal produttore) in modalità Legacy senza troppi problemi, niente GPT, UEFI, Secure Boot e altre menate varie.

Come fosse il buon caro vecchio Windows '98.

(02 Ott '14, 12:18) dadexix86 ♦♦ dadexix86's gravatar image

Ciao @dadexix: volevo solo segnalare che se ad esempio (come nel mio caso), hai acquistato un PC UEFI e dopo aver fatto l'installazione di Windows 8 fai la copia dell'intero sistema, per poterlo ripristinare in caso di necessità, quando dovessi ricaricarlo, ti ricreerebbe le codizioni del momento in è stato copiato.
Colgo l'occasione per farti una domanda che volevo farti da tempo, il tuo pc è UEFI?

(02 Ott '14, 12:37) enzoge enzoge's gravatar image

Quindi posso farlo ok, e visto che installeró windows su un supporto diverso da quello di ubuntu e sopratutto installeró windows successivamente ad ubuntu, come farò il dual boot?

(02 Ott '14, 12:37) sinsalamin sinsalamin's gravatar image

@ilgallinetta Il mio PC è nato con Windows 8 UEFI, ma è stata la prima cosa che ho disabilitato, impostando tutto Legacy e con partizionamenti MBR al posto di GPT.
Poi ci ho installato di nuovo Windows su una partizione su HDD da DVD di installazione e infine Ubuntu misto su SSD e HDD.
Quindi sì, è UEFI, ma non lo uso.

@sinsalamin se togli UEFI e passi a BIOS, ti basterà ripristinare GRUB. Se decidi di tenerti UEFI, invece, dovrai usare Boot Repair :)

(02 Ott '14, 12:46) dadexix86 ♦♦ dadexix86's gravatar image

@dadexix: per cui se capisco bene Windows 8 l'hai ricomprato? Oppure sei riuscito ad ottenere il cambio?

(02 Ott '14, 12:53) enzoge enzoge's gravatar image

Ricomprato? Il cambio? In che senso?

Io al momento dell'acquisto del PC ho chiesto di avere il DVD di installazione originale e me l'hanno mandato nella scatola con il computer, è un tuo diritto averlo (magari il produttore ti farà pagare le spese di spedizione se non lo richiedi col computer).

(02 Ott '14, 12:56) dadexix86 ♦♦ dadexix86's gravatar image

Grazie :) un ultima curiosità che mi è nata leggendo i vostri commenti... come sarebbe ubuntu "misto su ssd e hd?"

(02 Ott '14, 12:58) sinsalamin sinsalamin's gravatar image

Poi in realtà a me interessa avere i supporti da cui poter installare quello che compro, ma nel dettaglio quello che ho fatto è stato usare una .iso messa sulla chiavetta tramite WinISO, per installare Windows 8.

Il codice di licenza ce l'ho (lo puoi recuperare tramite dmidecode), quindi installarlo è stato come installare qualsiasi altro sistema Windows.

(02 Ott '14, 12:59) dadexix86 ♦♦ dadexix86's gravatar image

@sinsalamin all'SSD sarebbe meglio non fargli fare troppe riscritture, quindi ho tutta la / e la cartella /home con i files di configurazione su SSD (per un accesso rapido in lettura), ma ho messo su HDD la swap, le cartelle /var, le cartelle ~/.cache, ~/Musica, ~/Video, qualche database con modifiche frequenti che in origine è in ~/.config, ecc. E con tmpfs monto la cartella /tmp, in modo che abbia accesso rapido lettura e scrittura ma non rovini l'SSD.

(02 Ott '14, 13:03) dadexix86 ♦♦ dadexix86's gravatar image

@dadexix: beato te, qui in Italia tutti i distributori (perlomeno a Genova), già da XP, Vista e 7 dicevano (solo se lo chiedevi, altrimenti se ne guardavano bene) che dovevi farti le copie.

(02 Ott '14, 13:05) enzoge enzoge's gravatar image

Ho capito senti e per mettere la swap e le altre cose su hardisk deve essere necessariamente vuoto?

(02 Ott '14, 13:07) sinsalamin sinsalamin's gravatar image

@ilgallinetta: io l'ho comprato in Italia, ma online (dal sito del produttore, così che non ci fossero costi aggiuntivi di agenti intermedi) :)

@sinsalamin: se non cambi la tabella delle partizioni (da GPT a MBR), no. Però quando le crei rischi comunque che ci sia qualche problema (Windows potrebbe non riconoscere più quello che già c'era prima), quindi consiglio che tu abbia un backup prima di toccare.

(02 Ott '14, 14:29) dadexix86 ♦♦ dadexix86's gravatar image

Ok perfetto grazie mille a tutti :)

(02 Ott '14, 15:16) sinsalamin sinsalamin's gravatar image

Mi scuso per l'eventuale OT. @dadexix86, il mio PC mi permette di fare solo l'immagine del disco, per cui il ripristino posso farlo si in Legacy, ma l'uso è solo in UEFI. Ho cercato la ISO dell'8, ma to trovato solo un file eseguibile, che con la Product Key (che ho recuperato) e Windows sul pc, te lo aggiorna alla 8.1, ma sempre UEFI, altrimenti ti offre un disco di installazione a circa € 117,xx. Volevo provare per scrivere un wiki, ma non ci riesco.

(02 Ott '14, 17:14) enzoge enzoge's gravatar image

Un wiki per cosa?

Una volta che hai il disco di installazione è semplice crearne una iso tramite qualsiasi software di masterizzazione (su KDE io uso K3B).

(02 Ott '14, 17:43) dadexix86 ♦♦ dadexix86's gravatar image

Più che uno nuovo volevo vedere se c'era da modificare quello vecchio.

Il problema è proprio il disco di installazione, che anziché lui ho 6 DVD con l'immagine del disco immediatamente post installazione.

(02 Ott '14, 17:53) enzoge enzoge's gravatar image

Coi dischi di ripristino non puoi installare ex-novo.
Tutto quello che puoi fare, è, appunto, ripristinare alla situazione che hai salvato :)

La stessa cosa vale anche per Ubuntu. Se fai un backup dell'intera partizione, poi non lo puoi usare per fare una .iso e usarla da live, tutto quello che puoi fare è ripristinare alla situazione in cui hai salvato :)

(Nota che io non ho mai parlato di dischi di ripristino, ma di dischi di installazione)

(02 Ott '14, 17:57) dadexix86 ♦♦ dadexix86's gravatar image

Infatti, è proprio quello che non riesco ad ottenere. Per evirare di intasare il portale con queste chiacchiere, per favore puoi venire in chat sul canale web?

(02 Ott '14, 18:00) enzoge enzoge's gravatar image

@dadexix86 e a chiunque altro, ciao dinuovo, senti ho un altra piccola domanda da fare... ho cambiato idea riguardo all'installazione dei 2 sistemi su hardisk separati... credo sia più semplice installarli entrambi sull'ssd che è da 128 GB e dedicare l'hdd hai dati di entrambi i sistemi... cosa ne pensate di questa soluzione? Se pensate vada bene, vorrei avere solo qualche breve chiarimento.... vorrei fare un installazione il quanto più perfetta possibile.... cioè scegliere uefi o legacy?

(06 Ott '14, 21:08) sinsalamin sinsalamin's gravatar image

Perché ho letto che per l'ssd e meglio usare GPT per la partizione. .. tuttavia dadexix86 suggerivi che legacy era meglio... però con legacy non va bene GPT... QUINDI ecco ci sta un po di confusione vorrei capire bene cosa fare, come partizionare e sopratutto come installare ubuntu in modo da fare quella cosa della "home separata su hdd".. per evitare troppe scritture sull'ssd...

(06 Ott '14, 21:09) sinsalamin sinsalamin's gravatar image

Insomma mi piacerebbe sapere come creare un sistema veramente affidabile perché in questi mesi ho rimosso e reinstallato ubuntu e windows in 3000 modi diversi.. vorrei un sistema definitivo che abbia entrambi i sistemi che non si rallentino a vicenda... p.s. non pensate che io sia pazzo vi prego... e che mi piacerebbe avere un pc "apposto"..

(06 Ott '14, 21:14) sinsalamin sinsalamin's gravatar image

Io su SSD ho MBR e non mi dà alcun problema.

(06 Ott '14, 23:10) dadexix86 ♦♦ dadexix86's gravatar image

Va benissimo allora vada per mbr.. ad ogni modo siccome mi interessa che l'hard disk contenente i dati sia condivisibile sia da Windows che da ubuntu, trovi migliore installare ubuntu su ssd e windows sull'hard disk o possono stare entrambi sull'ssd? Cosa pensi sia meglio?

(07 Ott '14, 11:34) sinsalamin sinsalamin's gravatar image

Sono entrambe scelte valide ed equivalenti. Scegli tu cosa preferisci :)

(07 Ott '14, 13:41) dadexix86 ♦♦ dadexix86's gravatar image
La tua risposta
abilita/disabilita anteprima

Segui questa domanda

Via email:

Una volta eseguito l'accesso potrai iscriverti a tutti gli aggiornamenti qui

Via RSS:

Risposte

Risposte e commenti

Basi di markdown

  • *corsivo* o __corsivo__
  • **grassetto** o __grassetto__
  • collegamento:[testo](http://url.com/ "titolo")
  • immagine?![alt testo](/path/img.jpg "titolo")
  • elenco numerato: 1. Foo 2. Bar
  • per aggiungere un'interruzione di riga, aggiungi due spazi a fine riga e premi «Invio»
  • è supportato anche semplice HTML

Tag:

×150
×95
×34

domanda posta: 02 Ott '14, 10:35

domanda visualizzata: 1,840 volte

ultimo aggiornamento: 07 Ott '14, 13:41

Chiedi è un servizio di supporto gestito da Ubuntu-it. Contattaci!

powered by OSQAPostgreSQL database
Ubuntu e Canonical sono marchi registrati da Canonical Ltd.