Sto imparando... quindi chiedo venia e un po' di pazienza. Ho installato Ubuntu 14.0.4. Funzionerebbe tutto bene, salvo che, avendo letto della cessazione e necessità di aggiornamento di Flash, ho pensto di aggiornare prima Firefox. La stessa pagina di gestione dei plug-in mi avverte: "sembra che tu stia usando una vecchia versione di Firefox, aggiorna... etc.". Ok, aggiorniamo. Scarico il "pacchetto" (si dice così?) firefox-35.0.1.tar.bz2 Il gestore dei pacchetti lo riconosce, lo apre e... qui mi areno. Che devo fare? Devo estrarre tutto in una cartella? l'avrei anche fatto, poi vedo un altro elenco di file e cartelle contenute, ma poi come faccio ad installare? Devo 'lanciare' qualche file? (vecchia impostazione mentale windows-dipendente)?

chiesto 11 Feb '15, 11:57

Claux's gravatar image

Claux
14112


Firefox si aggiorna automaticamente all'ultima versione stabile e testata su Ubuntu, sulle versioni supportate di Ubuntu.

Se stai usando la 14.04 (non 14.0.4; la versione sta per "2014.aprile"), quindi dovresti averlo alla versione 35.0.1+build1-0ubuntu0.14.04.1, come segnalato sulla pagina apposita. Se non lo fosse, ti consiglio di leggere la pagina wiki apposita per l'aggiornamento dei programmi su Ubuntu, in modo da evitarti in futuro spiacevoli sorprese e problemi dovuti al "vado sul sito del programma e scarico manualmente l'ultima versione disponibile".

Per quel che riguarda il Flash, invece...
Adobe non supporta più Linux e quindi il Flash di Adobe per Firefox è fermo alla versione 11.2, sempre come segnalato sulla pagina relativa. Questa scelta aziendale da parte di Adobe può essere aggirata grazie alla scelta di un'altra azienda, Google, che sviluppa e pacchettizza indipendentemente un altro plugin per la tecnologia Flash, che si chiama PepperFlashPlayer.

E qui entra in gioco un terzo fattore, la Mozilla Foundation. Nel 2009 Google ha inventato e rilasciato una nuova tecnologia di plugin, chiamata PPAPI (la prima "P" sta per "Pepper", da cui il nome del plugin flash di cui sopra). Molti browser hanno adottato questa tecnologia, tra cui ad esempio Google Chrome, Chromium, Opera. Al tempo stesso la Mozilla Foundation ha deciso che non adotterà questa tecnologia su Firefox, ma continuerà imperterrita ad usare solo la vecchia tecnologia NPAPI (dove la "N" sta per "Netscape", l'antenato di Firefox).

Quindi il tutto per dirti che non puoi usare l'ultimo plugin con la tecnologia PPAPI su Firefox.

O questo, almeno, è quello che vorrebbero le tre forze in gioco sopra.

Ovviamente non sei l'unico col problema e, per tua fortuna e sfortuna contemporaneamente, c'è un workaround che sfrutta un plugin inventato inizialmente per utilizzare una tecnologia proprietaria Microsoft, Silverlight.
Il metodo in questione usa wine per configurare ed utilizzare i plugin su Firefox facendo finta di essere su Windows e funziona solo con la tecnologia NPAPI, perché PPAPI è troppo sicura per permetterlo.
Puoi installarlo seguendo la wiki apposita e configurarlo seguendo le istruzioni riportate dal punto 2 in poi della guida ufficiale di Pipelight.

coll. permanente

ha risposto 11 Feb '15, 12:29

dadexix86's gravatar image

dadexix86 ♦♦
16.9k816161

modificato 11 Feb '15, 13:41

Grazie dadexix86 per la risposta ben articolata. Ho così imparato una cosa nuova sui nomi delle iso di Ubuntu e la relazione con le date di rilascio.

Comunque confermo: la mia versione di Firefox è la 33.0, nonostante i ripetuti aggiornamenti effettuati dopo l'installazione di Ubuntu stesso. E così ho risposto anche ad Ivan90.

Dopo questa risposta passerò a studiarmi le pagine che mi hai linkato sull'aggiornamento dei programmi, così capirò meglio l'ambiente Linux.

La dipendenza da Flash on è poi una così essenziale: su questo Pc ho pur sempre il dual boot e se proprio mi trovassi flash-carente tornerei su Windows ad hoc.

Per ora mi installo anche Crome (qui forse è Chromium) in attesa che le scaramucce tra i due giganti del web browsing portino a risultati univoci.

Se poi trovo il tempo da dedicarci intraprenderò anche la strada da te indicata relativa al "workaround". Grazie

(11 Feb '15, 13:01) Claux Claux's gravatar image

Confermo che con i normali aggiornamenti di sistema la versione di Firefox in Ubuntu 14.04 è la 35.0.1

@Claux sei sicuro di averli fatti tutti?

P.s: se la risposta di dadexix86 ti soddisfa, accettala (simbolo di spunta "v" a sinistra della risposta).

(11 Feb '15, 13:18) alevipri alevipri's gravatar image

Chrome e Chromium sono due cose diverse, entrambi disponibili per Linux :)

Il primo è il secondo + aggiunte di codice proprietario da parte di Google, tra cui flash e pdf reader, e chiusura (il codice di Chrome non è disponibile per l'utente).

Entrambi sono disponibili per Ubuntu/Linux.

(11 Feb '15, 13:38) dadexix86 ♦♦ dadexix86's gravatar image
-1

OK, grazie a tutti. La situazione si è risolta con un ennesimo aggiornamento (vero!) questa volta andato a buon fine, almeno per le questioni sul campo.

Ho lanciato 'Aggiornamenti Software', mi ha scaricato qualche decina di Mb e (stavolta ho guardato i dettagli), tra altri c'erano aggiornamenti relativi a Firefox e Thunderbird.

Andato a buon fine, chiede il riavvio e... come altre volte, Grub fatica a partire in automatico. Altre volte (e forse qui stà il busillis) dovevo ricorrere ad altre strade per tornare ad avere la scrivania di Ubuntu. Probabilmente perdevo così gli aggiornamenti appena installati. Chissà, è un'ipotesi. Per ora questi ci sono e me li tengo.

Prossima questione da risolvere è l'indecisione di Grub nel fare il suo lavoro. Alcune volte va tutto liscio: Ubuntu parte in automatico teminato il lag time. Altre volte devo ricorrere all'opzione due perchè l'Hd non da segni di vita, altre volte vado in Windows perchè sono stufo di tentare.

Mi dedicherò alla questione in altro tempo: una al giorno da risolvere.

Grazie a tutti.

(11 Feb '15, 14:22) Claux Claux's gravatar image

@Claux Per favore a meno di rispondere alla domanda principale (tua in questo caso) usa i commenti e non le risposte :)

Per il GRUB, quando aprirai un'altra discussione, ricordati di dare più info possibili compreso hardware, partizioni e driver ;)

(11 Feb '15, 15:09) dadexix86 ♦♦ dadexix86's gravatar image

@dadexix86: non credo che le cose stiano esattamente così: il plugin usato da Chrome credo sia sviluppato e fornito da Adobe. Il pacchetto pepperflashplugin-installer non contiene il plugin e non è sviluppato da Google, ma è stato creato da uno sviluppatore Debian per rendere disponibile il plugin flash di Chrome anche per Chromium.

(11 Feb '15, 15:11) enzotib ♦♦ enzotib's gravatar image

@enzotib non saprei, sulla wiki Debian dicono che è mantenuto da Google

Pepper Flash Player is maintained by Google, and is newer than Adobe Flash Player.

EDIT: ovviamente sul plugin hai ragione, è mantenuto dallo sviluppatore indipendente di cui sopra, che usa il Flash di Google Chrome :)

(11 Feb '15, 15:48) dadexix86 ♦♦ dadexix86's gravatar image
1

@dadexix86: beh, effettivamente sul wiki dice così, ma cercando in giro (en.wikipedia, adobe.com e support.google.com) sembra di capire che il player è sempre fatto da Adobe, mentre Google ha creato l'interfaccia PPAPI, detta anche Pepper. Inoltre il plugin è "integrato" in Chrome, ma non viene detto esplicitamente che sia sviluppato da Google. Insomma, la situazione non sembra tanto chiara.

(11 Feb '15, 16:58) enzotib ♦♦ enzotib's gravatar image
La tua risposta
abilita/disabilita anteprima

Segui questa domanda

Via email:

Una volta eseguito l'accesso potrai iscriverti a tutti gli aggiornamenti qui

Via RSS:

Risposte

Risposte e commenti

Basi di markdown

  • *corsivo* o __corsivo__
  • **grassetto** o __grassetto__
  • collegamento:[testo](http://url.com/ "titolo")
  • immagine?![alt testo](/path/img.jpg "titolo")
  • elenco numerato: 1. Foo 2. Bar
  • per aggiungere un'interruzione di riga, aggiungi due spazi a fine riga e premi «Invio»
  • è supportato anche semplice HTML

Tag:

×785
×273
×92

domanda posta: 11 Feb '15, 11:57

domanda visualizzata: 7,048 volte

ultimo aggiornamento: 11 Feb '15, 16:58

Chiedi è un servizio di supporto gestito da Ubuntu-it. Contattaci!

powered by OSQAPostgreSQL database
Ubuntu e Canonical sono marchi registrati da Canonical Ltd.