Vorrei sapere tutte le differenze sia di funzioni, prestazioni e prezzo confrontato con Windows.

chiesto 03 Lug '13, 13:27

Canada8912's gravatar image

Canada8912
25112

modificato 20 Ago '13, 14:38

enzotib's gravatar image

enzotib ♦♦
14.0k112186


La domanda posta così è di difficile risposta, tranne che per la questione del prezzo: sia la versione Desktop che Server di Ubuntu sono gratuite (e da annunci ufficiali lo saranno sempre).

Dalla domanda mi sembra di intuire che tu sia nuovo del mondo Linux. Ubuntu è una versione di Linux, o "distribuzione" finanziata principalmente dall'azienda Canonical e dalla comunità di sviluppatori e utenti che contribuiscono al suo sviluppo. La versione principale utilizza un'interfaccia utente (ambiente grafico) che si chiama Unity (http://it.wikipedia.org/wiki/Unity_(software) ), ma ci sono altre versioni sviluppate dalla comunità (distribuzioni derivate) che usano altri ambienti grafici, come Kubuntu che usa KDE, Xubuntu che usa Xfce e Lubuntu (adatta per computer molto datati) che usa Lxde.

Concentrandosi sulla versione desktop (pc fissi e portatili) puoi trovare una panoramica qui: http://www.ubuntu.com/desktop

Diciamo che per operazioni come riprodurre video e musica, navigare su web, stampare, masterizzare dvd, scrivere documenti e fogli di calcolo, ritoccare foto e immagini e altre operazioni comuni non ci sono problemi. Se ti occorrono software professionali proprietari (es. AutoCAD o Photoshop) o se usi molto il PC per giocare, tieni conto che alcuni software professionali e molti giochi non sono compatibili nativamente per Linux, ma grazie alla piattaforma Steam di Valve questo scenario sta rapidamente cambiando.

Per quanto riguarda le prestazioni, i requisiti minimi di sistema non sono certamente superiori a quelli di Windows 7. Con 2 GB di RAM e un processore recente (io ho sul mio pc fisso del 2007 un core due duo e non ho problemi) hai un sistema tranquillamente utilizzabile. Poi dipende cosa ci devi fare. Tieni conto che - mentre Windows viene preinstallato sui computer di praticamente ogni produttore, per Ubuntu non è così. Io non ho mai avuto problemi particolari con nessun pc in quasi 10 anni di uso di Linux e 7 di Ubuntu, ma se vuoi una lista di hardware certificato parti da qui: http://www.ubuntu.com/certification/catalog/

Dimmi se ti occorrono info più specifiche. Un saluto.

coll. permanente

ha risposto 03 Lug '13, 13:46

thetall82's gravatar image

thetall82
440310

modificato 03 Lug '13, 13:51

aggiungo che le prestazioni in genere sono migliori con Ubuntu (minor consumo di ram e cpu), ma se l'hardaware non è ben supportato allora cambia tutto e ci sono casi in cui Windows funziona meglio!

(03 Lug '13, 14:28) andrewbiolo andrewbiolo's gravatar image

Ubuntu (e in generale una distribuzione GNU/Linux) è gratuito e molto più prestante di Windows. Anche a livello di funzioni non credo ci sia molto da dire se non che Windows (anche per il suo metodo di sviluppo) è nettamente inferiore.
L'unico motivo per cui una persona dovrebbe preferire Windows è la possibilità di utilizzare applicazioni specializzate come Autocad e Photoshop (di cui comunque vi sono alcuni programmi sostitutivi per Linux).

coll. permanente

ha risposto 03 Lug '13, 13:34

edoardo's gravatar image

edoardo
6111518

ti rispondo a ognuno dei 3 punti.

prezzo: ubuntu innanzitutto è un OS linux. non c'è un prezzo. è gratuito e poi scaricarlo quante volte vuoi e installarlo altrettante.

prestazioni: a livello di prestazioni dipende. su macchine vecchie ubuntu (ma sopratutto xubuntu e lubuntu) sono migliori e le faranno rinascere. non chiede grandi risorse, anzi pochissime e non devi tenere neanche attivo l'antivirus poiché non ci sono virus. quindi la ram te ne basta veramente poca. poi dipende anche dall'hardware e dal supporto dei driver, ma lì non si può generalizzare.

funzioni: le funzioni sono quelle di qualsiasi sitestam operativo: far funzionare la macchina. non troverai tantissimo software come su windows qui, ma per l'uso domestico va benissimo e c'è tutto ;)

coll. permanente

ha risposto 03 Lug '13, 14:31

91darioASR's gravatar image

91darioASR
311248

1

In realtà l'ultimo punto è errato.
Per GNU/Linux c'è MOLTA più varietà di Software rispetto a Windows o OSX.

(03 Lug '13, 14:33) edoardo edoardo's gravatar image

si è vero io intendevo software semplice con interfaccia grafica e soprattutto di tipo professionale o giochi e cazzatine varie ;) quelli te li scordi su linux ;)

se sei un professionista e hai bisogno di un software per lavoro (dentista, oculista, grafico, gommista, chimico e via dicendo) o comunque grandi varietà di giochi non ci sono

(03 Lug '13, 14:41) 91darioASR 91darioASR's gravatar image
1

La pensiamo in modo diverso. Di software semplice con interfaccia grafica che funzionano su GNU/Linux ve ne sono comunque più di Windows/OSX.
Posso darti ragione sui software per professionisti e in parte sui giochi.

(03 Lug '13, 14:44) edoardo edoardo's gravatar image

Sinceramente non saprei dire per i giochi... Per quanto riguarda software di tipo professionale, io è qualche tempo ormai che cerco di lavorare solo con software open source o freeware e ogni giorno è una felice scoperta!!! Basta cercare. Credo che molti di noi siano abituati con win o mac e cambiare è sempre un po' traumatico, però una volta iniziato devo dire che non è una cosa difficile: gli obiettivi ed i risultati che si vogliono ottenere rimangono gli stessi per chi svolge un lavoro dove è indispensabile un computer. Da poco sto cercando di superare l'ultimo scoglio: il sistema operativo!! ...grazie anche a questo ulteriore spazio, oltre il forum, mi sembra possibile! Ottima iniziativa! Per quanto riguarda sia Photoshop che Autocad: io ormai uso solo Gimp e draftsight o double cad, ma ce ne sono altri. Come consiglio direi: pensa a quello che devi fare e ottenere, cerca e prova...poi ci saprai dire!)

coll. permanente

ha risposto 17 Lug '13, 11:45

bimbobello's gravatar image

bimbobello
25339

Ho un paio di amici che sono videogiocatori accaniti, ho colleghi che fanno i grafici di creatività web e offline, ho una moglie architetto. Da queste fonti posso dire che sul fronte gaming ancora mancano troppi titoli, ma con Valve che ha portato Steam su Linux molto si sta muovendo. Mi dicono anche che Gimp ha fatto passi da gigante ma che professionalmente non è ancora allo stesso livello di Photoshop. E i vari CAD per Linux (mi sembra ce ne sia solo uno 3D) non hanno ancora tutte le funzioni di AutoCAD. Spero che Ubuntu aiuti Linux a diffondersi, il resto verrà da sé :)

(17 Lug '13, 11:55) thetall82 thetall82's gravatar image

Sì, per il 3d al momento c'è solo Blender. ...anche io lavoro con architetti, forse può interessare questo sito: http://softwareliberoperlarchitettura.mfarchitetti.it/

(17 Lug '13, 12:14) bimbobello bimbobello's gravatar image

@bimbobello grazie mille del link, lo girerò alla mugliera, che modestamente grazie al sottoscritto per tutti gli altri usi utilizza linux (mint/(k)ubuntu) con soddisfazione dal 2009. Grazie!

(17 Lug '13, 12:40) thetall82 thetall82's gravatar image

prego!) ...più siamo in buona compagnia meglio è!

(17 Lug '13, 13:07) bimbobello bimbobello's gravatar image
La tua risposta
abilita/disabilita anteprima

Segui questa domanda

Via email:

Una volta eseguito l'accesso potrai iscriverti a tutti gli aggiornamenti qui

Via RSS:

Risposte

Risposte e commenti

Basi di markdown

  • *corsivo* o __corsivo__
  • **grassetto** o __grassetto__
  • collegamento:[testo](http://url.com/ "titolo")
  • immagine?![alt testo](/path/img.jpg "titolo")
  • elenco numerato: 1. Foo 2. Bar
  • per aggiungere un'interruzione di riga, aggiungi due spazi a fine riga e premi «Invio»
  • è supportato anche semplice HTML

Tag:

×213

domanda posta: 03 Lug '13, 13:27

domanda visualizzata: 1,867 volte

ultimo aggiornamento: 20 Ago '13, 14:38

Chiedi è un servizio di supporto gestito da Ubuntu-it. Contattaci!

powered by OSQAPostgreSQL database
Ubuntu e Canonical sono marchi registrati da Canonical Ltd.