Ciao, ho appena comprato un Acer E5-573G-79UB (Windows 10) e ho provveduto a installare Ubuntu 15.10 64bit in dual-boot.

Forse i miei problemi nascono perché ho prima diviso l'HDD in tre parti (per Windows, Ubuntu e Dati) e poi ho installato Ubuntu con le impostazioni avanzate (comunque seguendo la guida http://wiki.ubuntu-it.org/Installazione/Standard).

Fatto sta che all'avvio mi parte sempre Windows. Ho aperto il BIOS con F2 per controllare l'ordine di boot, e "ubuntu" non c'è. Ho messo comunque windows all'ultimo posto. Ho eseguito Boot-repair dalla live di Ubuntu (risultato: http://paste.ubuntu.com/14608742/) e niente, di nuovo dalla live di Boot-repair (risultato: http://paste.ubuntu.com/14609119/) e niente.

Al riavvio questa seconda volta però ho attivato F12 per scegliere il boot. Le scelte che sono apparse erano: 1.Unknown e 2.Windows. Ho cliccato sulla prima e finalmente ho visto Ubuntu.

Solo che, dopo aver riavviato il computer, mi è partito di nuovo Windows automaticamente. E, udite udite, è apparsa una scritta che diceva: "Analisi e ripristino dell'unità (C:) in corso. Percentuale completata: 10%" e così via fino al 100%.

Dopo aver riavviato, clicco su F12 e sorpresa, Unknown non c'è più.

Che faccio? Rimuovo tutte le partizioni e reinstallo con le impostazioni predefinite?

Grazie.

chiesto 23 Gen '16, 18:53

flowergreg's gravatar image

flowergreg
4581316

chiuso 24 Gen '16, 09:41

enzoge's gravatar image

enzoge
4.7k233987

Non dovevi seguire l'installazione standard, ma l'installazione UEFI.Oppure questa risposta: http://chiedi.ubuntu-it.org/questions/12182/come-si-installa-ubuntu-in-dual-boot-con-windows-8-uefi-e-secure-boot
Infatti in quanto all'installazione di Ubuntu in dual Boot, fra windows 8 e 10 non cambia nulla.

(23 Gen '16, 19:20) enzoge enzoge's gravatar image

Ok, ho eliminato le partizioni e rifatto da capo. Mi pare comunque che l'unica differenza con la procedura standard sia l'uso della versione 64bit. Comunque il risultato è uguale: Ubuntu non compare nel BIOS, ne' in F12. Neanche con l'uso di Boot-repair ne' con bcdedit.

(23 Gen '16, 21:36) flowergreg flowergreg's gravatar image

Com'è possibile? Il Boot manager è settato su shimx64.efi come consiglia Boot-repair, eppure il Grub non si carica. Forse devo dirottare anche il boot loader?

Windows Boot Manager device: partition=\Device\HarddiskVolume1- path: \EFI\ubuntu\shimx64.efi- description: Windows Boot Manager- locale: it-IT- timeout: 30-

Windows Boot Loader device: partition=C:- path: \Windows\system32\winload.efi- description: Windows 10- locale: it-IT- recoveryenabled: Yes- isolatedcontext: Yes- allowedinmemorysettings: 0x15000075- osdevice: partition=C:- systemroot: \Windows- nx: OptIn- bootmenupolicy: Standard

(23 Gen '16, 23:41) flowergreg flowergreg's gravatar image

@flowergreg: il tuo computer è predisposto per funzionare in modalità UEFI e generalmente, in presenza del partizionamento GPT, mette il boot manager di Windows nella partizione sda2 (ma nella guida trovi come verificarlo), dove quindi dovrà risiedere il Grub di Ubuntu. Di conseguenza per installare Ubuntu in modalità UEFI, qualora le guide non fossero sufficientemente chiare, devi:

./.

(24 Gen '16, 09:32) enzoge enzoge's gravatar image

./.

avviare la Live di Ubuntu in modalità prova per verificare la compatibilità del pc; procurarti, se non li hai, i dischi per poter reinstallare da zero Windows in caso di necessità e, se il pc è già stato usato, anche la "copia di ciò che non vuoi perdere". In questo caso copiare il recovery non serve a nulla; fare l'ottimizzazione del disco; ridurre la partizione di Windows 10 (la tua dovrebbe chiamarsi Acer), da Windows stesso; installare una o più versioni di Ubuntu nello spazio liberato, ad installazione ultimata, verificare che nella sequenza di Boot, Ubuntu preceda Windows.

./.

(24 Gen '16, 09:35) enzoge enzoge's gravatar image

./.

Inoltre, pur essendo Ubuntu certificato per funzionare con il Secure Boot attivo, a volte, il firmware di qualche produttore non lo riconosce, in questo caso basterà disabilitarlo. Se invece installi Ubuntu in modalità Legacy con Windows in UEFI, per poter scegliere il sistema, all'avvio puoi usare il tasto funzione predisposto allo scopo (in genere F12), o vedere di mettere il Grub in sda2. Altra cosa è se tu anziché usare il UEFI e il GPT, azzeri il disco e, ammesso sia possibile, reinstalli Windows e Ubuntu, usando il partizionamento MBR anziché il GPT.

(24 Gen '16, 09:37) enzoge enzoge's gravatar image

La domanda è stata chiusa con il seguente motivo «Altro: argomento trattato più volte in molte altre domande!» da enzoge 24 Gen '16, 09:41

Segui questa domanda

Via email:

Una volta eseguito l'accesso potrai iscriverti a tutti gli aggiornamenti qui

Via RSS:

Risposte

Risposte e commenti

Basi di markdown

  • *corsivo* o __corsivo__
  • **grassetto** o __grassetto__
  • collegamento:[testo](http://url.com/ "titolo")
  • immagine?![alt testo](/path/img.jpg "titolo")
  • elenco numerato: 1. Foo 2. Bar
  • per aggiungere un'interruzione di riga, aggiungi due spazi a fine riga e premi «Invio»
  • è supportato anche semplice HTML

Tag:

×785
×183
×60
×58
×27

domanda posta: 23 Gen '16, 18:53

domanda visualizzata: 949 volte

ultimo aggiornamento: 24 Gen '16, 09:41

Chiedi è un servizio di supporto gestito da Ubuntu-it. Contattaci!

powered by OSQAPostgreSQL database
Ubuntu e Canonical sono marchi registrati da Canonical Ltd.