Salve a tutti, volevo sapere se è meglio installare Ubuntu 16.10 o Ubuntu 16.04 LTS? Che differenza c'è? Lo chiedo perché mi ha un po' preoccupato il grafico su questo sito riguardo gli aggiornamenti.

https://www.ubuntu.com/info/release-end-of-life

Mettiamo il caso che io installi Ubuntu 16.10 e non possa più aggiornarlo... Significa che dovrei salvare tutti i miei dati personali, disinstallare Ubuntu 16.10 e rimpiazzarlo con Ubuntu 16.04 LTS oppure Ubuntu 18.04 LTS (quando uscirà) se vorrò ancora ricevere aggiornamenti?

Non c'è proprio modo di aggiornare Ubuntu 16.10 una volta installato?

Quindi se io installo Ubuntu 16.10 per ricevere gli aggiornamenti devo formattare il PC ed iniziare tutto da capo con una nuova distro? O_o La cosa è un po' preoccupante

chiesto 11 Nov '16, 20:57

marcy81ge's gravatar image

marcy81ge
271716


@marcy81ge: dopo il rilascio della 16.10, ad aprile 2017 verrà rilasciata la 17.04, poi la 17.10, la 18.04 LTS e così via. I sistemi operativi richiedono continui aggiornamenti, vuoi per la sicurezza, vuoi per adeguarli o aggiungere nuove funzionalità. Alcuni, come le versioni LTS (destinate ad una utenza che preferisce una maggiore e certa stabilità, magari a scapito delle novità), prima di suggerire il passaggio ad una nuova versione, vengono supportate, sia a livello di assistenza tecnica che con il rilascio di aggiornamenti, a lungo termine (5 anni, LTS sta per supporto a lungo termine), le altre versioni (destinate ad una utenza che preferisce un O.S. "più in linea con le novità", anche se non tutto il software inserito, ma non il sistema, non ha stabilità accertata al 100%), per circa 10 mesi.
Questo però non significa che la distribuzione non potrà più essere usata, significa che per quella versione non verranno più rilasciati aggiornamenti e per questo, viene consigliato di passare gratuitamente alla nuova versione. Nel caso di una LTS, ogni 2 anni (ma si può anche non farlo o farlo ogni 5), nel caso degli altri rilasci ogni 6 mesi (ma si può anche non farlo o farlo ogni 10), qui puoi trovare maggiori dettagli.
Per aggiornare il sistema non occorre formattare, diciamo che, anche se ormai vedo che molti hanno perso la buona abitudine di fare il backup (a seconda dell'uso che si fa del pc, giornaliero, settimanale o mensile), per evitare cattive sorprese in caso di intoppi (anche elettrici), almeno prima di aggiornare il sistema, è meglio farlo.

coll. permanente

ha risposto 12 Nov '16, 08:36

enzoge's gravatar image

enzoge
4.6k213987

modificato 12 Nov '16, 08:53

Non è esattamente quello che volevo sapere. Volevo solo sapere se (partendo da un PC nuovo di zecca) è più consigliabile installare Ubuntu 16.10 o Ubuntu 16.04 LTS. Perché a quanto ho capito Ubuntu 16.10 è una versione più nuova rispetto a Ubuntu 16.04 LTS, però ha anche "vita breve", nel senso che non viene più supportato né aggiornato. Ma sono così importanti gli aggiornamenti? Stando al grafico del sito Ubuntu 16.10 viene supportato solo per 9 mesi, mentre Ubuntu 16.04 LTS viene supportato per 5 anni (anche se come distro è meno recente).

(12 Nov '16, 14:16) marcy81ge marcy81ge's gravatar image

Quindi se installo Ubuntu 16.10 finiti questi 9 mesi non posso più aggiornarlo? Per aggiornarlo l'unica soluzione è salvare tutti i dati ed installare una nuova distro di Ubuntu ex novo, con la conseguente formattazione del PC? Cioè, quello che voglio dire è: finita la possibilità di aggiornare il Sistema Operativo non c'è speranza? Devo salvare tutto, formattare, installare una nuova distro ed installare da capo tutti i programmi che mi ero istallato, scaricare novamente tutti i codec, rimettere le impostazioni personalizzate ecc ecc...

(12 Nov '16, 14:25) marcy81ge marcy81ge's gravatar image

@marci81ge dici: " Ma sono così importanti gli aggiornamenti?". Come ti ho detto nella risposta, si, sono importanti perché spesso riguardano la sicurezza del sistema.

Dici: " Devo salvare tutto, formattare, installare una nuova distro ed installare da capo tutti i programmi che mi ero istallato, scaricare novamente tutti i codec, rimettere le impostazioni personalizzate ecc ecc...". Come dico, sempre nella risposta, le copie è sempre meglio farsi venire la voglia di farle, indipendentemente dall'aggiornamento o dall'avanzamento di versione, anche nell'uso quotidiano
./.

(12 Nov '16, 18:18) enzoge enzoge's gravatar image
1

./.
basta un guasto o uno sbalzo di corrente per perdere i dati. Per il resto non serve formattare e per il software ecc., salvo casi particolari, ovvero alcuni software proprietari o installati da repository non approvati da Ubuntu, non si deve far nulla; pensa a tutto il software di avanzamento di versione che, se installi la 16.10 è disponibile ogni 6 mesi, se installi la 16.04 LTS, lo trovi disponobile ogni 2 anni. Ad esempio al momento le versioni LTS che vengono aggiornate sono tre, la 12.04 fino allo 04/2017, la 14.04 fino allo 04/2019 e la 16.04 fino allo 04/2021.

(12 Nov '16, 18:35) enzoge enzoge's gravatar image

Una volta terminato il periodo di supporto per una versione, puoi sempre aggiornare a una versione più recente, effettuando un avanzamento di versione.

Per maggiori informazioni: InstallazioneNoteAvanzamento.

coll. permanente

ha risposto 12 Nov '16, 17:20

cialu's gravatar image

cialu
1.1k21428

Quindi se ho capito bene se installassi Ubuntu 16.10 per poterlo aggiornare all'ultima versione dovrei aggiornarlo prima alla versione Ubuntu 17.04, poi Ubuntu 17.10 ed infine Ubuntu 18.04 LTS. Invece se installassi Ubuntu 16.04 LTS potrei aggiornarlo direttamente alla versione Ubuntu 18.04 LTS saltando quelle intermedie. Giusto? Ubuntu 16.10 so che è stabile ma... ha più dirver Ubuntu 16.10 o Ubuntu 16.04 LTS? Chi tra i due attualmente è più stabile?

(12 Nov '16, 18:54) marcy81ge marcy81ge's gravatar image

A quanto mi risulta i driver sono gli stessi, in ogni caso puoi provare tutto il sistema ed accertarne quindi la compatibilità (connessioni internet comprese), eseguendo Ubuntu in modalità prova.

(12 Nov '16, 19:11) enzoge enzoge's gravatar image

Ah beh allora se i driver sono gli stessi va bene. Meglio. Comunque proverò entrambe le versioni in una Macchina Virtuale. Quindi la scelta su cosa installare dipende tutto dal fatto che per passare alla versione di Ubuntu 18.04 LTS "conviene" installare Ubuntu 16.04 LTS perché con Ubuntu 16.10 prima devo passare per tutte le versioni intermedie perché passare direttamente da Ubuntu 16.10 a Ubuntu 18.04 LTS è sconsigliato

(12 Nov '16, 19:22) marcy81ge marcy81ge's gravatar image

Sia con Ubuntu 16.04 che con Ubuntu 16.10 sarai libera di scegliere a quale versione aggiornare. Il salto di versione, perché di una si tratta, non è consigliato ma è praticabile e nella maggior parte dei casi non porta problemi. La tua scelta dovrebbe basarsi soltanto sul fatto che una LTS mantiene componenti più stabili ma meno aggiornati, mentre una .10 utilizza le ultime versioni disponibili. LTS significa avere un'installazione duratura nel tempo e per 5 anni posso non avanzare di versione.

Per chiarirti ulteriormente le idee: Rilasci.

(13 Nov '16, 11:46) cialu cialu's gravatar image

Grazie per il chiarimento. Adesso ho le idee più chiare su cosa scegliere :-) Però "sarò più libero" e non "libera" perché non sono una ragazza LOL

(13 Nov '16, 16:51) marcy81ge marcy81ge's gravatar image

Errore di battitura, avrei dovuto usare l'impersonale 'si è liberi di scegliere'. L'importante è averti chiarito le idee. ;-)

(13 Nov '16, 16:58) cialu cialu's gravatar image
La tua risposta
abilita/disabilita anteprima

Segui questa domanda

Via email:

Una volta eseguito l'accesso potrai iscriverti a tutti gli aggiornamenti qui

Via RSS:

Risposte

Risposte e commenti

Basi di markdown

  • *corsivo* o __corsivo__
  • **grassetto** o __grassetto__
  • collegamento:[testo](http://url.com/ "titolo")
  • immagine?![alt testo](/path/img.jpg "titolo")
  • elenco numerato: 1. Foo 2. Bar
  • per aggiungere un'interruzione di riga, aggiungi due spazi a fine riga e premi «Invio»
  • è supportato anche semplice HTML

Tag:

×1,662

domanda posta: 11 Nov '16, 20:57

domanda visualizzata: 3,369 volte

ultimo aggiornamento: 13 Nov '16, 16:58

Chiedi è un servizio di supporto gestito da Ubuntu-it. Contattaci!

powered by OSQAPostgreSQL database
Ubuntu e Canonical sono marchi registrati da Canonical Ltd.