Su Wikibooks, ho trovato un libro che si chiama Pensare da Informatico che parla di Python.
Quello che mi chiedo è: se il programma funziona con il terminale, come si crea l'interfaccia grafica?
Inoltre ci sono degli esercizi per fare programmi semplici tipo "Hello World" e simili, ma non dice come salvare!
Come salvo il "programma" e lo eseguo?

Grazie :)

chiesto 26 Set '13, 22:50

Poison877's gravatar image

Poison877
10589

modificato 27 Set '13, 08:37

enzotib's gravatar image

enzotib ♦♦
14.0k112186

3

Giusto per farti un esempio delle potenzialità, il software che fa andare questo sito è in Python ;)

(27 Set '13, 10:37) rpadovani ♦♦ rpadovani's gravatar image

Sto studiando anche io python, lo trovo un linguaggio molto interessante. Python e' un linguaggio interpretato, dopo averlo installato apri terminale o il suo editor IDLE e puoi direttametne scrivere il codice. Naturalmente solo per provare, per scrivere qualcosa di piu' complesso puoi crearti uno o piu' files con estensione .py e darlo in pasto a python che lo eseguirà. Per quanto riguarda la programmazione delle gui la faccenda e' un o piu' complicata, esistono molte librerie con caratteristiche diverse tra di loro. Python ha gia' al suo interno le librerie per Tkinter anche se non e' molto usato, prova wxPython o Qt . Naturalmente sono tutti framework per sviluppare GUI multipiattaforma.

fai un po di ricerca online e troverai molto materiale.

(11 Ott '13, 13:47) Printf Printf's gravatar image

Ciao! Premetto che non conosco il libro, lo sto guardando ora per la prima volta e non sono nemmeno sicuro di aver capito davvero la tua domanda.

(Per i puristi: semplifico al massimo per non confondere le idee ;) )

Python è un linguaggio "interattivo", ovvero per eseguire qualcosa basta digitarlo nella sua shell, esattamente come il bash nel terminale.

Ad esempio, apri il terminale e lancia

python

Avrai in output una shell tipo

Python 2.7.4 (default, Jul  5 2013, 08:21:57) 
[GCC 4.7.3] on linux2
Type "help", "copyright", "credits" or "license" for more information.
>>>

dove puoi ad esempio scrivere 2+2, premere Invio e ottenere l'output

>>> 2+2
4

Questo è spiegato nel primo capitolo del libro che hai citato, dove c'è anche scritto

In alternativa alla riga di comando si può scrivere un programma in un file (detto script) ed usare l'interprete per eseguire il contenuto del file. Nell'esempio seguente abbiamo usato un editor di testi per creare un file chiamato pippo.py:

Quindi apri un editor di testo (tipo Gedit), incollaci dentro

print 1 + 1

e salvalo nella tua home con nome pippo.py.

A questo punto potrai lanciarlo da terminale con

python pippo.py

e lui eseguirà le istruzioni contenute esattamente come se le stessi scrivendo una dietro l'altra nella shell interattiva.

Questo perché il python è un linguaggio di scripting, che vuol dire esattamente questo. Ci sono dei file, detti script, che in genere hanno estensione .py. Questi file possono essere scritti da chiunque e distribuiti. Chi se li procura può lanciarli su qualsiasi macchina con python installato e otterrà sempre lo stesso risultato.

Inoltre, potrà modificarli semplicemente aprendoli con un file di testo.

Ti ho chiarito le idee? :)

coll. permanente

ha risposto 26 Set '13, 23:37

dadexix86's gravatar image

dadexix86 ♦♦
16.9k816161

ciao,

Se vuoi salvare il tutto scrivi i comandi in un file di testo che salverai con ".py" ad esempio "tuofile.py"

Per eseguirlo:

1° metodo) da terminale scrivi

python tuofile.py (oppure se non è in home) python percorso_tuo_file/tuofile.py

2° metodo)

come prima riga, prima dei comandi del file di testo tuofile.py, scrivi: #!/usr/bin/python e salva

poi, la prima volta clicchi con il tasto destro sul file -- proprietà -- permessi e dai la spunta a "consentire l'esecuzione del file come programma" (ora sarà eseguibile )

poi da terminale ./tuofile.py (oppure) percorso_tuo_file/./tuofile.py


Anche io sto imparando a programmare in Python e se vuoi ti passo volentieri un po di info utili

intanto le basi ( e anche un po di più ), spiegate semplicemente e bene son qua : http://www.html.it/guide/guida-python/ (sono al capitolo 12 ed ho imparato una marea di cose)

per le interfacce grafiche due giorni fa ho chiesto iinfo sul forum di Ubuntu e mi hanno dato ottimi consigli... http://forum.ubuntu-it.org/viewtopic.php?f=33&t=565311

il sito italiano di python è pieno di guide e consigli ( molte guide però sono per la vecchia versione 2.x di python, quindi ti consiglio di imparare sulla guida del primo link prima) http://www.python.it/

coll. permanente

ha risposto 27 Set '13, 03:33

gisnio-sell's gravatar image

gisnio-sell
871476077

modificato 27 Set '13, 14:24

La tua risposta
abilita/disabilita anteprima

Segui questa domanda

Via email:

Una volta eseguito l'accesso potrai iscriverti a tutti gli aggiornamenti qui

Via RSS:

Risposte

Risposte e commenti

Basi di markdown

  • *corsivo* o __corsivo__
  • **grassetto** o __grassetto__
  • collegamento:[testo](http://url.com/ "titolo")
  • immagine?![alt testo](/path/img.jpg "titolo")
  • elenco numerato: 1. Foo 2. Bar
  • per aggiungere un'interruzione di riga, aggiungi due spazi a fine riga e premi «Invio»
  • è supportato anche semplice HTML

Tag:

×103
×28

domanda posta: 26 Set '13, 22:50

domanda visualizzata: 2,347 volte

ultimo aggiornamento: 11 Ott '13, 14:14

Chiedi è un servizio di supporto gestito da Ubuntu-it. Contattaci!

powered by OSQAPostgreSQL database
Ubuntu e Canonical sono marchi registrati da Canonical Ltd.