mi spiego, il mio pc è vecchiotto e regge appena, infatti anche solo usando internet le ventole partono a palla.

usando "monitor di sistema GNOME" (ubuntu 16.04 LTS) mi accorgo che probabilmente la causa di tale surriscaldamento del sistema è dovuta al fatto che l'unica CPU ad essere usata (salvo fluttuazioni di pochi punti percentili) è la numero uno (di otto disponibili).

mi chiedevo, visto che le altre sono praticamente spente (due di queste allo zero percento di utilizzo), esiste per caso un modo per obbligare il computer a cambiare cpu dal momento in cui la temperatura interna dovesse superare tot gradi? o magari ogni dieci minuti?

chiesto 30 Gen, 18:24

airordl's gravatar image

airordl
402175362

PC 'vecchiotto' con 8 cpu? che bestia è? prova a mettere qui l'output di inxi. Che temperature ti dice psensor?

(02 Feb, 20:53) anonimo08 anonimo08's gravatar image
Scrivi tu la prima risposta!
abilita/disabilita anteprima

Segui questa domanda

Via email:

Una volta eseguito l'accesso potrai iscriverti a tutti gli aggiornamenti qui

Via RSS:

Risposte

Risposte e commenti

Basi di markdown

  • *corsivo* o __corsivo__
  • **grassetto** o __grassetto__
  • collegamento:[testo](http://url.com/ "titolo")
  • immagine?![alt testo](/path/img.jpg "titolo")
  • elenco numerato: 1. Foo 2. Bar
  • per aggiungere un'interruzione di riga, aggiungi due spazi a fine riga e premi «Invio»
  • è supportato anche semplice HTML

Tag:

×31
×1

domanda posta: 30 Gen, 18:24

domanda visualizzata: 154 volte

ultimo aggiornamento: 02 Feb, 20:53

Chiedi è un servizio di supporto gestito da Ubuntu-it. Contattaci!

powered by OSQAPostgreSQL database
Ubuntu e Canonical sono marchi registrati da Canonical Ltd.