Ho installato da pochi giorni Xubuntu 18.04 , ma non c'è l'opzione per cifrare la home,come nelle distro precedenti, ma solo l'intero disco. A questo punto facendo una ricerca ho visto che e possibile cifrare la home anche post installazione ma ho visto una guida ed e un po datata, c'è una guida sicura ufficiale di ubuntu?

chiesto 10 Giu, 20:43

Doom's gravatar image

Doom
60410


Attualmente sulla 18.04 quello che chiedi non è ufficialmente supportato, a meno che tu non abbia la home su un disco separato, e in questo caso puoi utilizzare la crittazione dell'intero disco. Cito (e traduco) dalla seconda risposta alla discussione linkata


Inizio traduzione

[...]

Sembra che il team di Ubuntu non sia riuscito a far funzionare ecryptfs senza bug in Ubuntu 18.04, né che sia riuscito a correggere i bug noti in fscrypt per avere un'opzione di crittaggio della home in tempo per il rilascio della 18.04.

Per fscrypt, c'è almeno un bug critico che lo rende inutilizzabile al momento:

Inoltre, serve una maniera trasparente di login/decrittaggio prima che questo diventi un'alternativa realistica alla "vecchia" cifratura di home attraverso ecryptfs-type.

[...]

Con questi problemi aperti, possiamo considerare la crittazione della home come non funzionate. Detto questo, i miei colleghi ed io consideriamo Ubuntu 18.04 una distribuzione non finita, e speriamo che la crittazione della home venga ripristinata (utilizzando il nuovo e migliore metodo fscrypt) in Ubuntu 18.04.1.
(NdT: il passaggio dalla 16.04 alla 18.04 non è consigliabile prima della 18.04.1 in ogni caso; il periodo che va dalla 18.04 alla 18.04.1 è utilizzato per scovare bug, capire quali siano quelli più importanti per gli utenti e correggerli nella 18.04.1 in attesa appunto di proporre il passaggio al grande pubblico. In ogni caso la 18.04 non è da considerarsi "finita" in alcun modo, la 18.04.1 sarà la prima vera "LTS" della serie 18.04 - così come la 16.04.1 lo era stata per la 16.04)

[...]

Se hai provato fscrypt e hai trovato che non funzioni, puoi votare "this bug affects me too" nel seguente bug launchpad


Nota che fscrypt/ext4-crypt (il futuro "encrypt home") è l'opzione più veloce e ecryptfs (il vecchio "encrypt home") è l'opzione più lenta. LUKS ("encrypt entire drive") è tra i due.

Per questa ragione, la crittazione dell'intero disco è 'convenientemente' raccomandata, perché se hai un grosso progetto con molti piccoli file, usi molto revision management (NdT: git, svn, ecc), fai grosse compilazioni, eccetera, scoprirai che criptare il disco intero non è esagerato ma anzi ne vale la pena confrontato con la lentezza del vechcio metodo ecryptfs-type per crittare la home.

[...]

Fine traduzione


È anche vero però che se non ti interessa una soluzione supportata ufficialmente e hai voglia di rischiare, puoi seguire la terza risposta a quella domanda, che non traduco qui ma traduco solo il commento dell'autore della domanda:

[...] Ho provato questo metodo l'altro giorno, ma produce degli errori al login. A volte freeza il sistema sulla pagina di login e devo forzare il riavvio. Ho reinstallato la 18.04 per essere certo che non ci fosse qualche altro problema e senza ecryptfs il sistema funziona bene. Se ecryptfs non è ritenuto adatto ad essere inclusi di default, credo che la cosa migliore per me ora sia usare LUKS o fscrypt.

coll. permanente

ha risposto 10 Giu, 21:47

dadexix86's gravatar image

dadexix86 ♦♦
16.9k816161

Non ho capito , "se hai grossi progetti e piccoli file usi rwvision management" ecc. Che dovrei fare reinstallare la 16.04 e poi aspettare la nuova release 18.04.1 . cifrare l'intero disco in passato ho avuto problemi usavo gnome e nel forun di ubuntu e nella chat come parlavo di luks sembrava che avevi la peste nessuno sapeva aiutarmi,sono stato anchs deriso da alcuni che gestivano il canale irc-ubuntu.

(13 Giu, 17:02) Doom Doom's gravatar image

@dadexix86 quando uscirà la versione 18.04.1 pensi che sia possibile cifrare soltanto la home con fscrypt, senza reinstallare di nuovo? nel mio caso ho partizioni / home separata.

(30 Giu, 17:30) Doom Doom's gravatar image
La tua risposta
abilita/disabilita anteprima

Segui questa domanda

Via email:

Una volta eseguito l'accesso potrai iscriverti a tutti gli aggiornamenti qui

Via RSS:

Risposte

Risposte e commenti

Basi di markdown

  • *corsivo* o __corsivo__
  • **grassetto** o __grassetto__
  • collegamento:[testo](http://url.com/ "titolo")
  • immagine?![alt testo](/path/img.jpg "titolo")
  • elenco numerato: 1. Foo 2. Bar
  • per aggiungere un'interruzione di riga, aggiungi due spazi a fine riga e premi «Invio»
  • è supportato anche semplice HTML

Tag:

×2

domanda posta: 10 Giu, 20:43

domanda visualizzata: 113 volte

ultimo aggiornamento: 30 Giu, 17:30

Chiedi è un servizio di supporto gestito da Ubuntu-it. Contattaci!

powered by OSQAPostgreSQL database
Ubuntu e Canonical sono marchi registrati da Canonical Ltd.